Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Sardigna, terra ùnica

sard6

Ùnica che a sa peuta de sa multitùdine umana chi dae millènnios colat e ballat in su Mediterràneu semenende culturas, connoschèntzias, ammentos e bisos.

Ùnica che a sa summa de sos bentos chi carignant costeras, arturas e campuras, chi mugrat àrbores, chi picat elefantes e seddas de dimònios, chi achicat sos fogos ierriles e apotropàicos de màdrighe pagana.

Ùnica che a sa contzetualidade arcàica chi caratzat unu pòpulu cara a su beranu lestru a brotare.

Ùnica che a sas festas cròmpidas suta su sole istiale chi, in cada bidda, antìtzipant s’acabbu de s’annu agrìcolu e aberint sas ghennas a su caput anni nostru cun nuscos e colores suos.

Ùnica che a sa continuidade linguìstica chi cheret aferrare su venidore e chi aunit cabos e logos diferentes de s’ìsula, dae su Logudoro a sos Campidanos colende pro sas Baronias, s’Ogiastra e sa Barbàgia.

Ùnica che a sos cunsonos vocales e guturales chi sestant sos versos de sa cultura e de sa traditzione orale e chi acumpàngiant sa dialètica estemporànea in sos palcos de sos aedos nostros.

Ùnica che a su grandu libru de istòria iscritu dae sos pòpulos paleosardos, dae sa tziviltade nuràgica, dae sos protagonistas de sas bardanas mercantiles chi a inoghe nche sunt cròmpidos, dae sas ispadas de sas dominatziones chi si sunt intreveradas e chi nos ant impostu in su tempus.

Ùnica che a sa sabidoria culinària tramandada dae unu furru a s’àteru, dae unu labiolu a s’àteru, fermentada in sa chentinas, mòlida cun amore a pustis de una collida poddosa.

Ùnica che a sa Sardigna, terra chi cheret iscoberta, esplorada, iscurtada, tastada.

Chi cheret amada.

 

sardu italiano catala espanol francais english deutsch



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Festival Morròculas

morroculas

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Castello di Sanluri

    Il Castello di Sanluri dei conti Villa Santa fu edificato, nel 1355, su una fortificazione precedente, per volere del Re Pietro IV D'Aragona. Rappresenta l'unico ancora abitabile degli 88 castelli...

  • MAP - Museo archeologico e paleobotanico (Perfugas)

    Ospitato nei locali già in uso per il mercato del bestiame, il museo raccoglie ed espone le testimonianze archeologiche, dal Paleolitico al Medioevo, provenienti da tutto il territorio dell’Anglona. Comprende...

  • Museo Multimediale del Canto a Tenore (Bitti)

    Ospitato in un’ala del museo della Civiltà Pastorale e Contadina il museo Multimediale del Canto a Tenore nasce con l'intento di fare conoscere questo particolare tipo di canto unico al mondo,...

  • Museo civico archeologico "Giovanni Marongiu" (Cabras)

    Il museo custodisce importanti testimonianze del territorio, dalla Preistoria al Medioevo: materiali provenienti dall’insediamento di Cuccuru is Arrius, dalla città di Tharros e dal relitto romano...

  • Museo nazionale archeologico ed etnografico Giovanni Antonio Sanna (Sassari)

    Temporanemente chiuso (dal 3 dicembre 2018) per ristrutturazione fino a data da destinarsi.  Articolato in due sezioni, archeologica ed etnografica, il museo Sanna costituisce la principale...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download