Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Reading di SardegnaBlogger a Borutta

Venerdì 2 settembre, alle ore 20:00, presso le ex scuole elementari a Borutta, i componenti della redazione della testata giornalistica Sardegnablogger terranno il loro primo reading nel Meilogu.

L'evento è organizzato dall'Associazione culturale “Àndala noa” nell'ambito delle iniziative di animazione culturale promosse dalla Biblioteca comunale di Borutta.

Francesco Giorgioni, Romina Fiore, Tore Dessena, Cosimo Filigheddu, Alba Rosa Galleri, Maria Dore, Fiorenzo Caterini e Nardo Marino vi aspettano per un'ora e mezza di pensieri, a voce alta, sul nostro quotidiano, sulle piccole cose della vita ma anche sui grandi temi del mondo, senza la pretesa di dare risposte.

Le letture saranno accompagnate musicalmente dai Wood sound.

Al termine del reading, ai partecipanti sarà offerto un buffet.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. 377 25 93 179

*****

Il collettivo Sardegnablogger è nato nel 2013 dall'unione quasi casuale di uomini e donne accomunati dalla passione per la scrittura e per la libera circolazione delle idee. Il gruppo si manifesta nel blog www.sardegnablogger.it, che ha raggiunto di recente le 200 mila letture al giorno, oltreché nella omonima pagina Facebook. Dal 2014 Sardegnablogger è anche una testata giornalistica. In quello stesso anno sono iniziate le serate di lettura in circoli, locali e piazze di tutta la Sardegna.

 

.



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Festival Morròculas

morroculas

Translate

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Area archeologica di Tharros (Cabras)

    L’antico insediamento di Tharros sorge all’estremità della penisola del Sinis. La città fu fondata dai Fenici verso la fine dell’VIII secolo a.C. e venne abbandonata attorno all’anno 1050 d.C. per...

  • Basilica di San Gavino (Porto Torres)

    La Basilica di San Gavino è il monumento romanico più grande della Sardegna e l’unico esemplare progettato a due absidi affrontate. È una delle meraviglie del Romanico sardo e tra le più antiche,...

  • Sardinia Radio Telescope (San Basilio)

    Il Sardinia Radio Telescope (SRT) rappresenta un gigantesco cacciatore di sorgenti radio spaziali di 64 metri di diametro, alto come un palazzo di 20 piani (70 metri). Costruito nella località Pranu...

  • Grotta di San Michele (Ozieri)

    La Grotta di San Michele, all'interno dell'abitato di Ozieri, prende il nome da una chiesa, ormai scomparsa, che sorgeva nelle vicinanze. Si tratta di una grotta carsica, che sprofonda nel calcare...

  • Pozzo sacro nuragico di Santa Cristina (Paulilatino)

    «Rappresenta il culmine dell’architettura dei templi delle acque. È così equilibrato nelle proporzioni (…), studiato nella composizione geometrica (…), così razionale (…), da non capacitarsi (…) che sia...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • Bessude, avisu solidariedade alimentare

    COMUNE DE BESSUDEPROVÌNTZIA DE TÀTARI CARRERA DE ROMA 38 -- 07040 BESSUDEÀREA CULTURALE E SÒTZIO-ASSISTENTZIALESERVÌTZIU SOTZIALE -- ISTRUTZIONE PÙBLICA E ÀTEROS SERVÌTZIOS AVISU...

  • Primas pàginas: 21/10/2014

      «Alluvione, mancant 370 milliones». Cun custu tìtulu La Nuova Sardegna nos ammentat chi, a belle un'annu dae su disacatu "Cleopatra", b'at galu meda de ite fàghere. «Terranoa un'annu a pustis:...

  • Itireddu: dae su 1 de trìulas aberit sa ludoteca

    Si faghet ischire chi dae su 1 de trìulas   at cumintzare su servìtziu de Ludoteca pro pitzinnos dae sos 3 e 11 annos. Sas pitzinnas e sos pitzinnos ant a pòdere giogare, fàghere atividades...

  • Su mannale

    Su mannale Sas istallas e carchi borta sos sutaiscalas de sas domos fiant impitados pro bi pònnere su porcu a pèiga.  Sas provistas suas fiant de grande importu pro sa subravivèntzia de sa famìllia. A dies de...

  • Giave: “Sa badde de sos nuraghes: Nuraghe Oes”

    “SA BADDE DE SOS NURAGHES: NURAGHE OES” Chie atraessat su territòriu a inghìriu de Turalva, Cherèmule, Giave, Bonorva diat dèvere agatare unu pagu de tempus pro bisitare sos giassos archeològicos chi bi...

  • COMUNE DE BESSUDE - AVISU: Campagna vatzinale anti - covid19. Fàscia de edade 1942-1951

      COMUNE DE BESSUDE     A pustis  de sa comunicatzione de ATS SARDIGNA Presìdiu Ospedaleri Ùnicu S'Alighera-Otieri si informat chi totu sos chi si cherent vatzinare e chi nche sunt incluidos in sa fàscia de...

  • Sa Gruta de sa Pìbera

    Sa “Gruta de sa Pìbera” est un’ipogeu funeràriu, una tumba iscavada in sa roca, parte de cussa necròpoli monumentale chi nche fiat posta in su subùrbiu de sa Casteddu romana. Inoghe unu tando sas...

  • COMUNE TURALVA: OPENDAY VATZINALE

      COMUNE DE TURALVA     Luego ant a partire sas prenotatziones de su vatzinu OPENDAY, chenàbura 21 e sàbadu 22. Vatzinos pro totu sos over 40, dae sas 19 a sas 24, in sos hub de Casteddu, Tàtari, Terranoa e...

  • In Tiesi "Cinema sotto le stelle"

    TIESI. Comintzat su 14 de trìulas, in su pàtiu de sa Pro Loco, sa rassigna “Cinema sotto le stelle”, organizada dae s'amministratzione comunale paris cun sa Pro Loco. Esòrdiu cun "Sole a catinelle"...

  • Primos vatzinos su 27 de nadale. Oe Crisanti presentat su pranu. Ma su virus mudat, dudas pro sos test

    Coladas (coladas?) sas polèmicas pro sa serrada chi at a interessare finamentas su die de Pasca, sos ogros de sos sardos (e sos tìtulos de sos giornales) sunt totu pro su die a pustis de Santu...

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download