Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Aperte le iscrizioni al corso di alfabetizzazione informatica

Si informano gli interessati che a fine agosto, presso la sala informatica annessa alla Biblioteca comunale di Borutta, sarà attivato un corso di alfabetizzazione informatica della durata di 16 ore, riservato ai residenti con ridotte conoscenze informatiche che abbiano compiuto i 50 anni di età.
Le lezioni, della durata di 90 minuti ciascuna, si svolgeranno in orario pomeridiano, tra le ore 18:00 e le ore 21:00.

Considerato l'esiguo numero di postazioni informatiche, le domande di iscrizione saranno accolte in ordine cronologico di presentazione, sino ad esaurimento dei posti disponibili.
Le iscrizioni dovranno pervenire in biblioteca entro e non oltre il giorno 07.08.2015.

In allegato l'avviso, il regolamento e la modulistica.



Condividi l'articolo: Condividi
Allegati:
Scarica questo file (CORSO_INFORMATICA_BORUTTA.pdf)Avviso_corso_info222 kB
Scarica questo file (LINEE_GUIDA_CORSI.pdf)Regolamento88 kB
Scarica questo file (MODULO DI ISCRIZIONE.pdf)Modulo_iscrizione731 kB

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • Primas pàginas: 02/10/2014

    Iscudende un'ograda a sos giornale de oe bidimus chi sa chistione de sa mobilidade aèrea no est petzi ligada a Meridiana e a sa punna sua de si liberare de prus de 1500 traballadores. B'amus finas...

  • Unione de sos Comunes de Meilogu - Lìnia Mare

      Unione de sos Comunes de Meilogu - Lìnia Mare Trasportu Pùblicu Dae su 9 de austu a su 15 de cabudanni at a èssere ativu su servìtziu de naighedda de s'Unione de sos Comunes de Meilogu cara a sas...

  • NOAS DAE BESSUDE. SU 5 DE MAJU TORRAT “PASSIZENDE IN BESSUDE”

    NOAS DAE BESSUDE. SU 5 DE MAJU TORRAT “PASSIZENDE IN BESSUDE” S’at a fàghere in sa die de domìniga 5 de maju s’editzione 2019, de “PASSIZENDE IN BESSUDE”, sa manifestatzione chi aunit istòria,...

  • NOAS. Bessude. Colònia pro s’istiu in Bosa Marina.

    NOAS. Bessude. Colònia pro s’istiu in Bosa Marina. S’Assessoradu a sa cultura e sos servìtzios sotziales de sa Comuna de Bessude organizat deghe dies de colònia pro s’istiu pro sos pitzinnos e sas...

  • Immunidade de comunidade in istiu o a martzu de annoas?

    Su 14 de trìulas ruet s’anniversàriu de s’assàchiu a sa Bastìllia, die nòdida pro chie ammentat sa rivolutzione frantzesa. Su 14 de trìulas nânt chi nch’amus a lòmpere a s’immunidade de comunidade. A lu...

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Basilica di San Simplicio (Olbia)

    Sorta sulla sommità di una collina di fronte alla stazione ferroviaria di Olbia, in corrispondenza dell'antica necropoli romana, la chiesa fu costruita tra la fine dell'XI e la metà del XII secolo....

  • Nuraghe Santu Antine (Torralba)

    Il nuraghe trilobato Santu Antine, chiamato anche sa domo de su re (la casa del re), è uno dei nuraghi più maestosi e importanti della Sardegna. Il nuraghe, edificato durante l'età del bronzo medio...

  • Cittadella dei Musei - Cagliari

    Situata nel quartiere di Castello, la Cittadella dei Musei rappresenta il maggior complesso di arte, storia e cultura della Sardegna. Il polo museale riunisce alcuni tra i piu' importanti tesori...

  • Museo casa Deriu (Tresnuraghes)

    L’edificio che ospita il museo è conosciuto come casa Deriu, dal nome del suo ultimo proprietario. Conserva al suo interno parte degli arredi originali lasciati dagli antichi proprietari e una...

  • Altare rupestre di Santo Stefano (Oschiri)

    Il cosiddetto altare si trova allinterno di un vasto sito archeologico che comprende anche i resti di un nuraghe, una chiesa, rocce con incisioni geometriche e una necropoli ipogeica a domus de...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Cerca nel sito