Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Festival letterario "Morròculas", come prenotare un posto agli eventi in programma

Ormai manca veramente poco all'inizio di "Morròculas", il Festival letterario itinerante per bambini e ragazzi, che si terrà nei Comuni di Torralba (sabato 26 settembre 2020), Cheremule (venerdì 2 ottobre 2020) e Tissi (sabato 10 ottobre 2020).

Consulta il programma

 

Come previsto dalle norme e dai protocolli in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, la partecipazione agli eventi sarà contingentata, per questa ragione è necessario prenotare il posto agli eventi ai quali si intende prendere parte.

Gli interessati potranno effettuare la prenotazione in uno dei seguenti modi:

- inviando un SMS al numero di telefono 3772593179;

- inviando un messaggio tramite Whatsapp, al numero di telefono 3772593179;

- inviando un messaggio di posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Nel messaggio occorre specificare:

- il nome e il cognome della persona che sta effettuando la prenotazione;

- l'evento o gli eventi al quale intende partecipare;

- il numero di persone che intendono partecipare.

ATTENZIONE: per ritenere valida la prenotazione è necessario attendere un messaggio di conferma, che verrà inviato dagli organizzatori entro 24 ore dalla data di ricezione.

Si invitano gli iscritti a comunicare all'organizzazione eventuali variazioni riguardanti una prenotazione confermata (numero di partecipanti, evento a cui ci si era iscritti ecc.)

Ricordiamo, inoltre, che tutti gli eventi inseriti nel programma del Festival Letterario "Morròculas" sono gratuiti.

 

PER CONSULTARE IL PROGRAMMA CLICCA QUA

 

PARTNER DEL PROGETTO:

- Comune di Cheremule;

- Comune di Tissi;

- Comune di Torralba;

- Cooperativa "La Pintadera" - Torralba.

 

Il festival letterario "Morròculas" rientra nel programma strategico della Camera di Commercio di Sassari, "Salude e Trigu".

 



Condividi l'articolo: Condividi

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo delle Maschere Mediterranee (Mamoiada)

    Il museo nasce con l'intento di costituire un luogo di contatto tra l'universo culturale del piccolo paese del nuorese, noto in tutto il mondo per le sue maschere tradizionali - i Mamuthones e gli...

  • Museo del giocattolo tradizionale della Sardegna (Ales)

    Il museo si propone di diffondere la cultura del gioco nel mondo agropastorale attraverso l’esposizione dei giocattoli “fatti in casa”, costruiti con i soli materiali che l’ambiente circostante...

  • Grotta Gana 'e Gortoe (Siniscola)

    Dal cuore dell’abitato di Siniscola, in via Olbia, si accede alla bellissima grotta di Gana ’e Gortoe. La grotta, utilizzata fin dalla Preistoria (come dimostra il vasellame rinvenuto all'interno) e durante...

  • Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

    La nascita del museo archeologico di Cagliari risale al 1800, quando il Viceré Carlo Felice, su proposta del Cavaliere Lodovico Baylle, fece allestire in una sala del palazzo Viceregio il Gabinetto...

  • Necropoli di Anghelu Ruju (Alghero)

    La Necropoli di Anghelu Ruju è uno dei siti archeologici più importanti della Sardegna poiché ospita uno fra i più antichi e vasti cimiteri preistorici dell'isola. Le tombe, 38 domus de janas...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Cerca nel sito