Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Festival letterario "Morròculas", come prenotare un posto agli eventi in programma

Ormai manca veramente poco all'inizio di "Morròculas", il Festival letterario itinerante per bambini e ragazzi, che si terrà nei Comuni di Torralba (sabato 26 settembre 2020), Cheremule (venerdì 2 ottobre 2020) e Tissi (sabato 10 ottobre 2020).

Consulta il programma

 

Come previsto dalle norme e dai protocolli in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, la partecipazione agli eventi sarà contingentata, per questa ragione è necessario prenotare il posto agli eventi ai quali si intende prendere parte.

Gli interessati potranno effettuare la prenotazione in uno dei seguenti modi:

- inviando un SMS al numero di telefono 3772593179;

- inviando un messaggio tramite Whatsapp, al numero di telefono 3772593179;

- inviando un messaggio di posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Nel messaggio occorre specificare:

- il nome e il cognome della persona che sta effettuando la prenotazione;

- l'evento o gli eventi al quale intende partecipare;

- il numero di persone che intendono partecipare.

ATTENZIONE: per ritenere valida la prenotazione è necessario attendere un messaggio di conferma, che verrà inviato dagli organizzatori entro 24 ore dalla data di ricezione.

Si invitano gli iscritti a comunicare all'organizzazione eventuali variazioni riguardanti una prenotazione confermata (numero di partecipanti, evento a cui ci si era iscritti ecc.)

Ricordiamo, inoltre, che tutti gli eventi inseriti nel programma del Festival Letterario "Morròculas" sono gratuiti.

 

PER CONSULTARE IL PROGRAMMA CLICCA QUA

 

PARTNER DEL PROGETTO:

- Comune di Cheremule;

- Comune di Tissi;

- Comune di Torralba;

- Cooperativa "La Pintadera" - Torralba.

 

Il festival letterario "Morròculas" rientra nel programma strategico della Camera di Commercio di Sassari, "Salude e Trigu".

 



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Festival Morròculas

morroculas

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Necropoli di Sant'Andrea Priu (Bonorva)

    La necropoli a camere ipogeiche di Sant'Andrea Priu è costituita da una ventina di tombe scavate nella roccia. Tre sono le domus de janas importanti e meglio conservate: la Tomba del Capo, la Tomba...

  • MAN Museo d’Arte Provincia di Nuoro

    Situato nel centro storico di Nuoro, il MAN è un museo, unico nel suo genere in Sardegna, votato allo studio, alla conservazione e alla promozione dell’arte moderna e contemporanea. L'istituzione,...

  • Museo Etnografico Galluras - museo della Femina Agabbadora (Luras)

    Ubicato in una tipica abitazione dell'Alta Gallura, a tre piani, il museo raccoglie ben 5000 reperti raccolti e conservati dalla fine del 1400 alla prima metà del 1900. Qui tutto è stato utilizzato...

  • Area archeologica "Su Nuraxi" (Barumini)

    Scoperta e portata alla luce nel corso degli anni Cinquanta dal grande archeologo Giovanni Lilliu, l’area è costituita da un imponente nuraghe complesso, costruito in diverse fasi a partire dal XV...

  • Area archeologica di Tharros (Cabras)

    L’antico insediamento di Tharros sorge all’estremità della penisola del Sinis. La città fu fondata dai Fenici verso la fine dell’VIII secolo a.C. e venne abbandonata attorno all’anno 1050 d.C. per...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download