Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Carloforte

Carloforte è l'unico centro abitato dell'isola di San Pietro, nella punta sud-occidentale della Sardegna. Il suggestivo borgo rappresenta un'isola linguistica ligure, poiché conserva la lingua dei fondatori, le famiglie di pescatori originarie di Pegli. Provenienti dall’isola tunisina di Tabarka (dove risiedevano dal XVI secolo), i tabarchini colonizzarono l'isola di San Pietro nel 1738. Carloforte, con le sue viuzze e i caratterisrtici vicoli, offre scorci colorati e suggestive vedute sul mare, con il porticciolo e le antiche fortificazioni difensive. Non a caso Carloforte è inserita nel club dei borghi più belli d’Italia. Un’esperienza enogastronomica imperdibile è l'evento internazionale Girotonno che si svolge nel borgo marinaro tra maggio e giugno. Il tonno, come il nome dell'evento suggerisce, è il protagonista assoluto e, tra competizioni culinarie e live cooking viene rivisitato in fantasiose e gustose ricette.

Isola di San Pietro - Sud Sardegna

Sito internet 

 

Coordinate: latitudine 39.142698 - longitudine 8.302664



Condividi l'articolo: Condividi

Festival Morròculas

morroculas

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Con la cultura si possono fare grandi cose

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Giardino Sonoro Pinuccio Sciola (San Sperate)

    Un museo all’aperto per conoscere il genio e l’arte di Pinuccio Sciola. Il Giardino Sonoro è un luogo che custodisce pietre megalitiche, pervaso dal profumo degli agrumi. Uno spazio artistico senza...

  • Tempio di Antas (Fluminimaggiore)

    Dedicato all'adorazione del dio eponimo dei sardi Sardus Pater Babai, il Tempio punico-romano di Antas, restaurato e ricostruito negli anni Sessanta, è risalente al III secolo a.C. È situato in una...

  • Grotta Gana 'e Gortoe (Siniscola)

    Dal cuore dell’abitato di Siniscola, in via Olbia, si accede alla bellissima grotta di Gana ’e Gortoe. La grotta, utilizzata fin dalla Preistoria (come dimostra il vasellame rinvenuto all'interno) e durante...

  • Grotte di Nettuno (Alghero)

    Le coves de Neptú (in catalano di Alghero), scoperte da un pescatore nel secolo XVIII, sono tra le più grandi cavità marine in Italia e la loro formazione risale a circa due milioni di anni fa. Al...

  • San Pietro del Crocefisso - o delle Immagini (Bulzi)

    Risalente al secolo XII, in stile romanico, la chiesa è nota anche con il nome di San Pietro delle Immagini probabilmente per via di un gruppo ligneo duecentesco della Deposizione di Cristo dalla...

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Scarica Àndala App

Android apk download

Cerca nel sito

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • Tiesi: su 15 si faeddat de Berlinguer

    Presentatzione de su libru contivigiadu de Giovanni Gelsomino TIESI. S'assessoradu a sa cultura (in s'àndala de sas punnas suas ligadas a sas netzessidades de divulgare informatzione,...

  • NOAS. Cherèmule. Presentada de su libru “nomen omen”.

    NOAS. Cherèmule. Presentada de su libru “nomen omen”. S’Amministratzione Comunale de Cherèmule, at organizadu pro sa die de sàbadu 25 de maju 2019 a sas oras 6 de sero, sa presentada de su libru...

  • Giave: Ma chie l’at naradu chi sos pitzinnos no ischint iscrìere in sardu?

    Custa descrtizione l’at fata Andrea unu pitzinnu de dòighi annos de Giave chi partèzipat a su laboratòriu linguìsticu, gioja a borta de die s’est sètzidu e at iscritu in sardu cussu chi est...

  • Sa rebellia de Amsìcora

    Amus lassadu s’esèrtzitu pùnicu dende s’assacheu a sa Penìsula Ibèrica. Custu disignu de conchista est concruidu dae su fìgiu de Amilcare, Annìbale. Annìbale Barca, dugone de s’esèrtzitu pùnicu (221),...

  • Bànari, imbaru termale in Sàrdara

    Comune de Bànari Provìntzia de Tàtari   Avisu pùblicu Imbaru termale annu 2021   S’amministratzione comunale de Bànari cheret organizare un’imbaru in sas termas de Sàrdara   Pro àere informatziones e pro...

  • Cussìgios pro lèghere: S'àndala de sos càntigos

    S’àndala de sos càntigos – nùmene de su libru famadu de Bruce Chatwin - est su traju otzidentale de cramare sas sèmidas de andare in Austràlia, una mapadura manna de totu sos caminos biagiantes suos,...

  • Pontes in perìgulu intre ricòveros e "recovery", vatzinos e rimborsos

    Sas dies a pustis de sos disacatos est oramai cosa òvia chi si fatzant essire a campu unos cantos datos chi pertocant sas istruturas perigulantes. S'ammentu galu friscu de sos pontes rutos, che a...

  • Tiesi: sa de 18 editziones de su "Prèmiu Seunis"

    TIESI. S'assòtziu culturale “Seunis” at bandidu sa de 18 editziones de s'omònimu “Prèmiu de literadura in limba sarda”. Sos poetas bi podent leare parte imbiende sas òperas issoro intro e non prus...

  • Boruta, sa de deghe festas "de sa Corcorìgia"

    BORUTA. Totu prontu pro sa “Festa de sa Corcorìgia”, eventu (su de deghe) patrotzinadu dae s'amministratzione comunale. Acò su programma. A sas 6 de merie sa Giuria at a valutare sos pratos chi ant a...

  • COMUNE DE TURALVA - Abertura piscina comunale

      PITZINNOS, SEIS PRONTOS?       In sas duas tapas de abertura de su de 28 Làmpadas e 5 de Trìulas, sas atividades istiales in Piscina, ant a abèrrere sas giannas fintzas a sos prus piticos.   Sas...

Dal nostro archivio