Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Festival Morròculas 2022, Mamadou Mbengue

310585970 5603955092983370 7342454559608650558 n

Oggi entriamo nel vivo della terza edizione di "Morròculas", il festival della letteratura per bambini e ragazzi.
Ad aprire questa edizione sarà Mamadou Mbengue.
Mamadou vive da oltre vent’anni in Sardegna, dove lavora come animatore e mediatore culturale.
Da qualche anno porta avanti il progetto Mamadou Racconta, attraverso il quale guida i bambini alla scoperta dell’Africa, muovendo dai racconti che fin da bambino ha sentito dalla voce di suo Nonno Babacar.
Nei racconti di Mamadou l’interazione costituisce un momento fondamentale attraverso il quale condividere la propria cultura:
il canto, il ballo e la musica costituiscono gli ingredienti indispensabili per una piena comunicazione.
Per Mamadou il racconto è un luogo di incontro interculturale e la fiaba veicola messaggi comuni a culture diverse.
A Banari Mamadou presenterà "Il pescatore e la sirena",
"Nel villaggio di Soumbedioune viveva un pescatore. Era disperato perché ogni volta che andava a pescare, non riusciva mai a prendere un pesce, nonostante il mare di Soumbedioune fosse molto ricco..."
Inizia così questa storia legata al mare, basata su una leggenda tramandata dai pescatori locali, che viaggia dal Senegal alla Sardegna, da Soumbedioune a Sant'Elia. Perché il mare non si ferma lì.
Una storia illustrata per bambini con tanto da raccontare anche ai più grandi.
Mamadou vi aspetta a Banari, venerdì 7 ottobre, alle ore 17:00 presso i locali del centro sociale.


Condividi l'articolo: Condividi

Festival Morròculas

morroculas

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Con la cultura si possono fare grandi cose

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Basilica di San Simplicio (Olbia)

    Sorta sulla sommità di una collina di fronte alla stazione ferroviaria di Olbia, in corrispondenza dell'antica necropoli romana, la chiesa fu costruita tra la fine dell'XI e la metà del XII secolo....

  • Basilica di San Gavino (Porto Torres)

    La Basilica di San Gavino è il monumento romanico più grande della Sardegna e l’unico esemplare progettato a due absidi affrontate. È una delle meraviglie del Romanico sardo e tra le più antiche,...

  • Basilica della Santissima Trinità di Saccargia (Codrongianos)

    Eretta nel 1116 e completata in fasi successive, fra il 1180 e il 1220, rappresenta un capolavoro del romanico pisano in Sardegna, come testimoniano i notevoli resti del portico del chiostro. La...

  • Pinacoteca Nazionale di Sassari

    Il museo si trova all'interno dell’ex Collegio gesuitico del Canopoleno, storico edificio nel centro di Sassari. La Pinacoteca ospita le importanti collezioni d’arte Tomè e Sanna, oltre a un certo...

  • Museo Multimediale del Canto a Tenore (Bitti)

    Ospitato in un’ala del museo della Civiltà Pastorale e Contadina il museo Multimediale del Canto a Tenore nasce con l'intento di fare conoscere questo particolare tipo di canto unico al mondo,...

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Scarica Àndala App

Android apk download

Cerca nel sito

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • Primas pàginas: 21/11/2014

    Dinare alluvione? Neghe de sos amministradores locales. Litzentziamentos? Neghe de chie impitat Facebook Duas novas diversas aberint oe La Nuova Sardegna e L'Unione Sarda. In su giornale tataresu si...

  • COMUNE DE TURALVA: FUNDOS NOOS DE SOLIDARIEDADE ALIMENTARE

      COMUNE DE TURALVA       FUNDOS NOOS DE SOLIDARIEDADE ALIMENTARE: BONOS DE ISPESA CONTRIBUTOS PAGAMENTU IMPITOS DOMÈSTICOS (abba, gas, lughe, Tari, internet, cànone de allogu) Contributos max 1000 èuros Rechestas...

  • Tiesi: Rochitas in Festa

    COMUNA DE TIESIProvìntzia de Tàtari ROCHITAS IN FESTA 2015 Si dat a ischire a totus sos interessados a leare parte a s'editzione 2015 de Rochitas in Festa chi lunis, su 15 de nadale a sas 6,30 de...

  • Avisu manifestatzione de interessu pro sa còmpora de libros pro sa biblioteca comunale "Barore Sassu"

    Damus a ischire chi su Comune de Bànari at pigadu parte a su bandu ministeriale (Benes e atividades culturales e Turismu) prevìdidu dae su D.M. n 191 de su 24/05/2021. Su bandu est finalizadu a su...

  • Comunicatzione de su Sìndigu de Tiesi (22 de maju 2021)

    Bonas dies a totus - as,   eris s'est concruida sa setziada vatzinale sa chi at interessadu sos tzitadinos de sa fàscia 60/69 annos de Tiesi e de sas biddas de Meilogu chi tenent cabu in su tzentru...

  • S’ORÌGINE DE SOS NÙMENES DE SOS GIUIGADOS

    S’esistèntzia de una limba protosarda, ispèrdida in s’Ìsula cun sa lòmpida martziale de sos Romanos, est ladina e si manifestat cun fortilesa in sos nùmenes de sos Giuigados sardos, sos chi, a...

  • COMUNE TURALVA: OPENDAY VATZINALE

      COMUNE DE TURALVA     Luego ant a partire sas prenotatziones de su vatzinu OPENDAY, chenàbura 21 e sàbadu 22. Vatzinos pro totu sos over 40, dae sas 19 a sas 24, in sos hub de Casteddu, Tàtari,...

  • Tiesi: Mediatzione tzivile e cummertziale

        Sa Comuna de Tiesi dae su 22 de cabudanni 2014 at ativadu in intro de su munitzìpiu s'Ufìtziu de informatzione gratùita de mediatzione. Sa Mediatzione est unu modu nou, oe divènnidu obligatòriu, pro...

  • NOAS. Cherèmule. Presentada de su libru “nomen omen”.

    NOAS. Cherèmule. Presentada de su libru “nomen omen”. S’Amministratzione Comunale de Cherèmule, at organizadu pro sa die de sàbadu 25 de maju 2019 a sas oras 6 de sero, sa presentada de su libru...

  • Su càntigu a cuncordu

    Su càntigu a cuncorduest un’espressione vocale sarda de àrea logudoresa, sa chi istoricamente andat, in un’asse immaginàriu ovest- est, dae Bosa e Orosei, cun làcanas setentrionales e...

Dal nostro archivio