Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Corso di primo livello di manipolazione della plastilina per adulti e bambini

L'Associazione culturale “Àndala noa” in collaborazione con “La Plastilina di Monica Tronci”, organizza un corso di primo livello di manipolazione della plastilina, rivolto a adulti e bambini, che si terrà lunedì 25 luglio 2016 presso la Biblioteca Comunale di Borutta.

INFORMAZIONI E PROGRAMMA CORSO DI PRIMO LIVELLO (ADULTI)
Durata: 3 ore (16:00 – 19:00)
Quota di iscrizione: € 30,00 (da versarsi in biblioteca al momento dell'iscrizione)
Numero minimo di iscritti: 9
La quota di iscrizione comprende il materiale usato durante il corso.
Scadenza iscrizioni: 20/07/2016

Programma:
• Informazioni sui materiali utilizzati;
• Spiegazione prime tecniche di manipolazione;
• Sviluppo della prima tecnica di base mediante la creazione di un animale;
• Riscoperta e sviluppo della micromotricità mediante la creazione di unsoggetto;
• Creazione di un soggetto su richiesta, selezionato tra un personaggio dei cartoni animati o altro soggetto che possa interessare i partecipanti. La scelta, non vincolante per gli organizzatori del corso, deve essere indicata nel modulo di iscrizione. La docente del corso selezionerà il soggetto più adatto al livello del corso.

Per maggiori informazioni prendere visione dell'avviso allegato.



Condividi l'articolo: Condividi
Allegati:
Scarica questo file (Borutta-corso-adulti.pdf)AVVISO125 kB
Scarica questo file (modulo iscrizioni_adulti.pdf)MODULO ADULTI79 kB
Scarica questo file (modulo iscrizioni_bambini.pdf)MODULO_BAMBINI79 kB

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • Primas pàginas: 22/10/2014

      Novas in pitzu de sa vertèntzia Meridiana in La Nuova Sardegna: «Meridiana, frìsidas pro un'intesa». In su summàriu sos puntos chi ponent a isperare sos traballadores de sa cumpangia aèrea: «Summit in...

  • Noas de su Comune de Bunnànnaru

      COMUNE DE BUNNÀNNARU Provìntzia de Tàtari   AVISU MENSA ISCOLÀSTICA Annu Iscolàsticu 2020/2021 Si dat a ischire a totu sos interessados chi finas pro ocannu iscolàsticu su servìtziu de mensa pro sas...

  • Tiesi: intrende in sa festa cun màndigos e càntigos

    TIESI. Sa festa de Seunis est a proa a comintzare. Ma in antis de issa sa Pro Loco at organizadu duos addòbios de importu pro mantènnere bia sa traditzione tiesina in duos cuntestos diferentes,...

  • Procurade de moderare: su testu cumpletu

    Aco' su testu cumpletu de sa "marsigliesa sarda", cumpostu dae Frantziscu Ignàtziu Mannu in su 1795, manifestu de sos rivolutzionàrios sardos in luta contra su sistema feudale e su guvernu malu de...

  • Cussìgios pro lèghere: Il figlio di Bakunin

    Tullio Saba est un’anàrchicu chi atraessat, mudende, totu su Noighentos, “su sèculu curtzu” de Eric Hobsbawm, marcadu da una modernizatzione non semper simpre e indolore. Est issu su protagonista de...

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo Multimediale del Canto a Tenore (Bitti)

    Ospitato in un’ala del museo della Civiltà Pastorale e Contadina il museo Multimediale del Canto a Tenore nasce con l'intento di fare conoscere questo particolare tipo di canto unico al mondo,...

  • Museo deleddiano (Nuoro)

    Il museo è dedicato a Grazia Deledda, unica donna italiana ad avere ricevuto il premio Nobel per la letteratura, nel 1926, e ha sede nella sua casa natale di cui conserva mobili e cimeli. Manoscritti,...

  • Pinacoteca Nazionale di Sassari

    Il museo si trova all'interno dell’ex Collegio gesuitico del Canopoleno, storico edificio nel centro di Sassari. La Pinacoteca ospita le importanti collezioni d’arte Tomè e Sanna, oltre a un certo...

  • Area archeologica "Su Nuraxi" (Barumini)

    Scoperta e portata alla luce nel corso degli anni Cinquanta dal grande archeologo Giovanni Lilliu, l’area è costituita da un imponente nuraghe complesso, costruito in diverse fasi a partire dal XV...

  • Orgosolo, paese dei murales

    La Sardegna è la patria del muralismo italiano e Orgosolo ne rappresenta la "capitale". Molti muri delle abitazioni del paese barbaricino ospitano, infatti, ben 150 dipinti che attirano ogni anno...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Cerca nel sito