Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina



Pozzo sacro nuragico di Santa Cristina (Paulilatino)

«Rappresenta il culmine dell’architettura dei templi delle acque. È così equilibrato nelle proporzioni (…), studiato nella composizione geometrica (…), così razionale (…), da non capacitarsi (…) che sia opera vicina all’anno 1000 a.C.» Così Giovanni Lilliu, padre dell’archeologia preistorica sarda, descrive il pozzo del santuario nuragico di santa Cristina, area archeologica nel territorio di Paulilatino. Il pozzo sacro è formato da un vestibolo, da una scala e da una camera con volta a tholos (falsa cupola) e vi si accede da una scala composta da 25 gradini. L’acqua arriva alla vasca, scavata nella roccia, da una falda perenne e il suo livello rimane sempre costante. Annesse al pozzo sacro di età nuragica vi sono altre strutture, quali la capanna delle riunioni con recinto e altre capanne più piccole.

Indirizzo: Località Santa Cristina - Paulilatino (OR)

Organismo gestore: Archeotour Società cooperativa

Sito internet Sito internet 

Telefono: 078555438 

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinate: aessagesimali 40°3′41″N,8°43′57″E - decimali 40.061389°,8.7325°



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Seguici sui nostri canali

Festival Morròculas

morroculas

Translate

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Chiesa di Nostra Signora di Tergu (Tergu)

    La chiesa di Sancta Maria de Therco, è una delle massime espressioni dell'architettura romanica in Sardegna. Nel sito in cui si erge la chiesa, nel Medioevo, sorgeva il più importante monastero...

  • Castello di Serravalle o castello Malaspina (Bosa)

    Il castello fu edificato sul colle di Serravalle, sovrastante l'abitato di Bosa, dall'antica famiglia toscana dei Malaspina intorno alla seconda metà del secolo XIII. Nella vasta piazza d'armi si...

  • Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

    La nascita del museo archeologico di Cagliari risale al 1800, quando il Viceré Carlo Felice, su proposta del Cavaliere Lodovico Baylle, fece allestire in una sala del palazzo Viceregio il Gabinetto...

  • San Pietro del Crocefisso - o delle Immagini (Bulzi)

    Risalente al secolo XII, in stile romanico, la chiesa è nota anche con il nome di San Pietro delle Immagini probabilmente per via di un gruppo ligneo duecentesco della Deposizione di Cristo dalla...

  • Basilica di San Gavino (Porto Torres)

    La Basilica di San Gavino è il monumento romanico più grande della Sardegna e l’unico esemplare progettato a due absidi affrontate. È una delle meraviglie del Romanico sardo e tra le più antiche,...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • NOAS. Boruta: Cuntzertu in sa basìlica de Santu Pedru de Sorres.

      NOAS. Boruta: Cuntzertu in sa basìlica de Santu Pedru de Sorres. Mèrcuris 12 de làmpadas 2019, a sas oras 8 e mesu de sero, in sa basilica di Santu Pedru de Sorres in Boruta, s’at a fàghere su...

  • Zona arba su die a pustis

    «Primu die, ma non b’at assàrtiu». La Nuova Sardegna, a maduru, aberit s’editzione odierna sua contende·nos de sa prima die de zona arba in s’ìsula: «In Tàtari e i Casteddu aberturas a nou regulares pro...

  • COMUNE DE BESSUDE - Determinatzione n.170 de su 27/05/2021

        COMUNE DE BESSUDE SETORE: Segretàriu Comunale Responsàbile: Pireddu Anna Maria Giulia DETERMINATZIONE N. 170 In data 27/05/2021     OGETU: L. 162/98. Pianos Personalizados in favore de persones cun...

  • Primas pàginas: 09/10/2014

      Bonas dies. «S'atòngiu podet isetare»: lu bidimus acarende·nos a sa ventana, ma finas lende in manos s'editzione de oe de L'Unione Sarda. «Istajone sena agabbu in Gaddura e in Crabonaxa in ue sos...

  • Semmu di Sàssari e semmu li più forthi

    «Unu tzentru mannu pro sos vatzinos in sa Fiera de Casteddu pro s’Àrea metropolitana. S’ìsula s’est preparende cun s’ispera chi crescant sas fruniduras. Galu polèmicas pro sos avisos via sms a sos...

  • VOTADE LUCA PIRODDU!

        Amigas e Amigos pretziados, su LABORATÒRIU PIRODDU de Sènnaru est s'ÙNICA realidade SARDA intre sos finalistas de su cuncursu "Artesanu de su Coro 2021". Chie nd'at praghere lu podet sustènnere a su...

  • COMUNE DE TURALVA - AVISU

      COMUNE DE TURALVA       AVISU   VATZINAZIONE 50-60 ANNOS     A CURTZU, IN SU TZENTRU VATZINALE DE TIESI, S'ANT A PÒDERE SUTAPÒNNERE A SA VATZINATZIONE ANTI-COVID SOS TZITADINOS RESIDENTES IN TURALVA NÀSCHIDOS...

  • NOAS. Turalva: chenàbura 7 de nadale unu cunvegnu in subra de sa "Brigata Sassari".

    NOAS. Turalva: chenàbura 7 de nadale unu cunvegnu in subra de sa "Brigata Sassari". Chenàbura 7 de nadale 2018 a sas oras 18.30, in Turalva, in su Tzentru de Aggregatzione Sotziale "Daniele Fiori", b'at a...

  • Màssimu Pittau, s'Odissea e sa Sardigna de sos nuraghes

    Leghende s’Ilìade e s’Odissea una cosa chi ferit a ogros est s’ausèntzia de sa Sardigna in s’iscùrrere galanu de sos versos èpicos. Fatu istranu custu – cummentat Màssimu Pittau – sende chi su...

  • Itireddu: s’amministratzione comunale de Itireddu organizat unu biàgiu culturale pro sos giòvanos e sas famìlias

      S’Amministratzione Comunale organizat pro su chi pertocat sos Servìtzios pro sos Minores, Giòvanos e Famìlias una bìsita sòtzio – culturale chi s’at a fàghere dae su 19 a su 22 de Austu 2014. Sos...

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download