Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Arantzos in buca a sos pitzocos in iscola

martis 2/2/21

Sa Sardigna abarrat galu in colore de arantzu ca, comente tìtulat La Nuova, «Su Tar non disinnat». «Su presidente de su Tar deviat disinnare 24 oras a como, ma at rinviadu a oe sa publicatzione de su decretu. S’avocadura generale de s’Istadu, incarrigada dae su ministeru de sa Salude, at imbiadu sos documentos tècnicos-iscientìficos chi cunfirmant sa retrotzessione de sa Sardigna a colore arantzu. E s’est costituida in giudìtziu. Presentada una memòria pro cunfirmare “sa cumpetèntzia esclusiva de su Guvernu in sa gestione de s’emergèntzia"».

In s’ìnteri sos pitzocos sunt torrados a iscola «cun su risitu» (L’Unione): «A sas iscolas superiores de s’ìsula las ant torradas a abèrrere (mancari a su 50% ebbia) sena problemas. Sa rete de sos trasportos at funtzionadu e non b’at àpidu tropèlios». Semper s’Unione, aberende, a pustis de nos contare de su Tar, agiunghet: «Vatzinos, a metade de martzu comintzat sa somministratzione pro sos chi nch’aant barigadu sos 80 annos, prenotatziones in lìnia. Eris 4 mortos cun 2.075 test, raportudepositividadede su5,9%».

E si in una bidda non b’at mèigu? Galu La Nuova: «Sa sìndiga de Onieri, Stefania Piras, at seberadu su caminu de sa provocatzione pro fàghere intèndere a totu cantos sa boghe de su disisperu de unu territòriu. At emìtidu un’ordinàntzia, a pustis de milli protestas pro su càmbiu mancadu de su mèigu de base, proibende a sos paesanos suos de rùere malàidos, de àere netzessidade de curas e de meighinas, de si pigare su virus Covid 19».

 



Condividi l'articolo: Condividi

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Sardinia Radio Telescope (San Basilio)

    Il Sardinia Radio Telescope (SRT) rappresenta un gigantesco cacciatore di sorgenti radio spaziali di 64 metri di diametro, alto come un palazzo di 20 piani (70 metri). Costruito nella località Pranu...

  • Necropoli di Sant'Andrea Priu (Bonorva)

    La necropoli a camere ipogeiche di Sant'Andrea Priu è costituita da una ventina di tombe scavate nella roccia. Tre sono le domus de janas importanti e meglio conservate: la Tomba del Capo, la Tomba...

  • Museo dell'Intreccio Mediterraneo (Castelsardo)

    Il Museo dell’Intreccio Mediterraneo, ospitato nelle sale del Castello dei Doria, è dedicato all'antica arte dell'intreccio. Tra le viuzze del borgo medievale, ancora oggi, è possibile vedere le...

  • Anfiteatro Romano di Cagliari

    Realizzato tra la fine del I e l'inizio del II secolo d.C., scavando nella roccia, rappresenta il più importante monumento di età classica esistente oggi in Sardegna. In origine aveva un perimetro di 120...

  • Basilica di Sant'Antioco di Bisarcio (Ozieri)

    Eretto su un colle e circondato da una vasta pianura, l'edificio monumentale, con i suoi dieci metri di altezza, rappresenta una delle più imponenti chiese romaniche della Sardegna. La cattedrale,...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Scarica Àndala App

Android apk download

Cerca nel sito