Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Al via la seconda edizione del festival letterario "Morròculas"

morroculas

Manca pochissimo all’inizio della seconda edizione di “Morròculas, il Festival della letteratura per bambini e ragazzi”.

La prima tappa della manifestazione si terrà a Banari, venerdì 22 ottobre 2021, la seconda giornata si terrà a Cheremule, sabato 23 ottobre 2021, la terza giornata si terrà a Bonnanaro, venerdì 29 ottobre 2021. Chiuderà la manifestazione la tappa di Pattada, sabato 30 ottobre 2021.

 

La formula di questa seconda edizione è rimasta immutata. La prima parte di ogni incontro è dedicata alla presentazione di un libro per bambini/ragazzi, a seguire alcuni esperti terranno un laboratorio ludico-didattico riservato ai bambini e, per concludere il dott. Lorenzo Braina terrà una conferenza educativa a cui potranno prendere parte insegnanti, genitori, educatori, assistenti sociali, operatori sociali, ludotecari e tutti gli interessati all’argomento. 

ATTENZIONE: come previsto dalle norme e dai protocolli in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, la partecipazione agli eventi sarà contingentata, per questa ragione, oltre a dover esibire il Green Pass agli addetti all’accoglienza, è necessario prenotare il posto per gli eventi ai quali si intende prendere parte.

Ricordiamo, inoltre, che tutti gli eventi inseriti nel programma del Festival Letterario "Morròculas" sono gratuiti.

 

Il programma della seconda edizione di "Morròculas", il festival della letteratura per bambini e ragazzi



Condividi l'articolo: Condividi

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Orgosolo, paese dei murales

    La Sardegna è la patria del muralismo italiano e Orgosolo ne rappresenta la "capitale". Molti muri delle abitazioni del paese barbaricino ospitano, infatti, ben 150 dipinti che attirano ogni anno...

  • Cerdeña, tierra única

    Única como la huella de la multitud humana que desde hace miles de años pasea y danza por el Mediterráneo, sembrando cultura, conocimiento, recuerdos y sueños. Tan única como la suma de los vientos que...

  • Nostra Signora di Castro (Oschiri)

    Eretta alla metà del secolo XII, sorge in un'area che fu un castrum romano che ha dato il nome alla chiesa e alla diocesi di cui fu cattedrale nel Medioevo. Costruita con cantoni ben squadrati di...

  • Area archeologica "Su Nuraxi" (Barumini)

    Scoperta e portata alla luce nel corso degli anni Cinquanta dal grande archeologo Giovanni Lilliu, l’area è costituita da un imponente nuraghe complesso, costruito in diverse fasi a partire dal XV...

  • Miniere di Porto Flavia (Masua)

    Realizzata tra il 1922 e il 1924, la miniera di Porto Flavia, all’interno del promontorio che domina Masua e la costa dell'iglesiente, più che una miniera è un porto sospeso nel mezzo di una parete...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Scarica Àndala App

Android apk download

Cerca nel sito