Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Primas pàginas: 29/09/2014

 

Lunis, die de crònaca isportiva cun sa bìnchida de su Cagliari contra a s'Inter. Sas bator retes de sos rujos-biaitos de Zeman comintzant a fàghere bisare sos tifosos de s'iscuadra casteddaja de fùbalu, finas a como pagu brillante. Pro La Nuova «Super Cagliari, Inter istrombulada. Tripleta de Ekdal e rete de Sau. Zeman: “Nat-chi fìamus giai falados”». Gasi imbetzes L'Unione Sarda: «Unu Cagliari fantàsticu umìliat s'Inter in Santu Siru. Istòricu 4-1 a s'iscuadra de Mazzarri: aberit Sau, tris de Ekdal». Su diretore Muroni firmat s'editoriale «A in ue si andat cun Zeman?» cun unu meledu in pitzu de sos umores de sos amantiosos chi («francu sa fide mala a rùere de sa Curva Nord») aiant pèrdidu cale si siat ispera: «in su paisu de sos 60 milliones de allenadores (su fùbalu, Ndr) est galu passione irratzionale ma finas derrotismu redossu». La Nuova aberit però cun un'àtera crònaca “isportiva”: «Iscatat s'alt a sos contributos a s'isport. Su cummissàriu de Sardegna Promozione arreat sos pagamentos erogados a sas sotziedades pro su 2013. Sos annotos de sa Corte de sos contos ponent oriolu. Regione: s'impignu abarrat, francu illegitimidade».



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Festival Morròculas

morroculas

Translate

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Area archeologica "Su Nuraxi" (Barumini)

    Scoperta e portata alla luce nel corso degli anni Cinquanta dal grande archeologo Giovanni Lilliu, l’area è costituita da un imponente nuraghe complesso, costruito in diverse fasi a partire dal XV...

  • Tempio di Antas (Fluminimaggiore)

    Dedicato all'adorazione del dio eponimo dei sardi Sardus Pater Babai, il Tempio punico-romano di Antas, restaurato e ricostruito negli anni Sessanta, è risalente al III secolo a.C. È situato in una...

  • Gola di Gorropu (Urzulei)

    Situata nel cuore dell'isola, tra Barbagia e Ogliastra, la gola di Gorropu, con i suoi oltre 500 m di altezza e una larghezza che varia dai 4 metri ad alcune decine, è considerata il canyon più...

  • Sardigna, terra ùnica

    Ùnica che a sa peuta de sa multitùdine umana chi dae millènnios colat e ballat in su Mediterràneu semenende culturas, connoschèntzias, ammentos e bisos. Ùnica che a sa summa de sos bentos chi...

  • Museo nazionale archeologico ed etnografico Giovanni Antonio Sanna (Sassari)

    Temporanemente chiuso (dal 3 dicembre 2018) per ristrutturazione fino a data da destinarsi.  Articolato in due sezioni, archeologica ed etnografica, il museo Sanna costituisce la principale...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download