Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Museo dell'Intreccio Mediterraneo (Castelsardo)

Il Museo dell’Intreccio Mediterraneo, ospitato nelle sale del Castello dei Doria, è dedicato all'antica arte dell'intreccio. Tra le viuzze del borgo medievale, ancora oggi, è possibile vedere le cestinaie che, sull'uscio di casa, confezionano oggetti della tradizione, intrecciando palma nana, fieno marino, rafia, asfodelo e altre piante del territorio. Il museo espone molti manufatti suddivisi per tipologie: dai rinomati cestini - con ampio spazio a quelli prodotti a Castelsardo - alle nasse da pesca, dalle tipiche imbarcazioni lacustri (fassoni) ai setacci e altri utensili utilizzati in cucina.

Indirizzo: via Marconi, Castelsardo (SS)

Organismo gestore: Comune di Castelsardo

Sito internet 

Telefono: 3471118547 / 079470220

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Coordinate: decimali: 40.9158 8.712369999999964



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Festival Morròculas

morroculas

Translate

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo civico archeologico "Giovanni Marongiu" (Cabras)

    Il museo custodisce importanti testimonianze del territorio, dalla Preistoria al Medioevo: materiali provenienti dall’insediamento di Cuccuru is Arrius, dalla città di Tharros e dal relitto romano...

  • Gola di Gorropu (Urzulei)

    Situata nel cuore dell'isola, tra Barbagia e Ogliastra, la gola di Gorropu, con i suoi oltre 500 m di altezza e una larghezza che varia dai 4 metri ad alcune decine, è considerata il canyon più...

  • Sardegna, terra unica

    Unica come l’impronta della moltitudine umana che da millenni transita e danza nel Mediterraneo seminando culture, conoscenze, ricordi e sogni. Unica come la sommatoria dei venti che carezza coste,...

  • Museo dell'Intreccio Mediterraneo (Castelsardo)

    Il Museo dell’Intreccio Mediterraneo, ospitato nelle sale del Castello dei Doria, è dedicato all'antica arte dell'intreccio. Tra le viuzze del borgo medievale, ancora oggi, è possibile vedere le...

  • Museo del giocattolo tradizionale della Sardegna (Ales)

    Il museo si propone di diffondere la cultura del gioco nel mondo agropastorale attraverso l’esposizione dei giocattoli “fatti in casa”, costruiti con i soli materiali che l’ambiente circostante...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • Noas de su Comune de Bunnànnaru

    Su 21 de austu su sìndigu de Bunnànnaru at firmadu s’Ordinàntzia n. 8 subra su perìgulu chi benit dae sas domos betzas e abbandonadas de sa bidda. Signalatziones medas sunt lòmpidas a Comune de...

  • Dae s’“ancien règime” a sa “fusione”

    Ocannu sunt 300 annos dae sa firma de s’atu de tzessione de sa Sardigna a Vitòriu Amedeo II de Savòia, s’atu est istadu firmadu a in antis de su parlamentu de Casteddu s’8 de cabidanni de su 1720....

  • S'edade giuigale

    A partire dae su de VII sèculos d.C. sa Sardigna, posta in sa làcana otzidentale de s’Impèriu Romanu de Oriente, dassada assolada in sos destinos suos, si fiat dèvida organizare autonomamente,...

  • Antoni Simon Mossa

    Antoni Simon Mossa fiat nàschidu in Pàdua, su 22 de santandria de su 1916, fedu de una famìllia burghesa de ratza tataresa, chi nch'istaiat in S’Alighera. Sa figura sua est istada de giudu in su...

  • NOAS. Bessude. Screening ecogràficu a sa tiroide e sa prostata.

    NOAS. Bessude. Screening ecogràficu a sa tiroide e sa prostata. S’AMDP (Associazione dei medici della prevenzione), cun s’agiudu de sa comuna de Bessude, at organizare in donu, duas dies dedicadas a...

  • Resumu de sas atividades de s'Ufìtziu limba sarda de su Meilogu (Boruta, Turalva e Tiesi)

    In beranu sunt comintzadas sas atividades de s'Ufìtziu limba sarda de su Meilogu in sas Comunas de Boruta, Tiesi e Turalva. In prus de sas tradutziones de sos avisos e de unas cantas delìberas amus...

  • Primas pàginas: 27/10/2014

    Soru segretàriu de su Pd. Addòbiu Meridiana in su ministeru. Polìgonos, dinare pùblicu e Martza pro sa paghe. Sas duas caras de su renzismu. Bonas dies. Renato Soru, giai presidente de sa Regione...

  • NOAS dae Sìligo. Chentumigia èuros pro su situ archeològicu de su Monte de Sant’Antoni.

    NOAS dae Sìligo. Chentumigia èuros pro su situ archeològicu de su Monte de Sant’Antoni. Sa Regione Autònoma de Sardigna at finantziadu cun 100.000 èuros su progetu ammaniadu dae sa Comuna de Sìligo,...

  • NOAS dae Sìligo. Cuncursu pro unu operàiu cat. B3

    Sa Comuna de Siligo, at bandidu unu cuncursu pro seletzionare a tempo indeterminadu e partziale (20 oras), unu operàiu cat. B3.     

  • Cuestionàriu limba sarda

    Risponde a custas pregontas pro cumprèndere mègius s'impreu de su sardu in sas biddas nostras

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download