Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Iscola pro totu làmpadas, ma sighit a mancare s'educatzione contra a sa violèntzia

Aberturas diferentes finamentas oe in sos giornales sardos. Gosi La Nuova: «S’ex cumpàngiu, unu disocupadu aligheresu de 30 annos, l’at secuestrada, maletratada e iscuta de continu. Sa fèmina at àpidu sa fortza de si nche fuire e de si presentare a su primu interventu de s’ospidale in ue at dadu s’allarme a sos carabineris. Sos militares l’ant atzapadu e in domo sua b’ant agatadu armas e droga cuadas. A s’òmine l’ant arrestadu. In sa denùntzia sa fèmina at faeddadu violèntzias fìsicas e psicològicas chi duraiant dae tempus meda».

Gasi, imbetzes, l’Unione: «Tres chidas de letziones in prus, calendàriu iscolàsticu allongadu finas a su 30 de làmpadas, burrada de sas càtedras vacantes. Sas propostas de su presidente incarrigadu Mario Draghi pro s’iscola in sa traschia Covid ponent dudas a prèsides, insegnantes e sindacados sardos. Vatzinos, torradu a modulare su pranu: sa prioridade non pertocat sos antzianos ebbia ma totus sas persones dae sos 16 annos in susu chi potzant isvilupare formas graves de maladia. Totu custu cando chi in su mundu comintzat a s’isvilupare unu turismu pro ricos cun vatzinu incrùidu. Sighit sa campagna de screening “Sardi e sicuri”: a pustis de sa risposta modesta de su nugoresu, in Ulìana Gianfranco Zola àrtziat sa boghe pro cumbìnchere sos prus giòvanos a si fàghere su tampone».



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Festival Morròculas

morroculas

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Grotta di San Michele (Ozieri)

    La Grotta di San Michele, all'interno dell'abitato di Ozieri, prende il nome da una chiesa, ormai scomparsa, che sorgeva nelle vicinanze. Si tratta di una grotta carsica, che sprofonda nel calcare...

  • Grotte di Nettuno (Alghero)

    Le coves de Neptú (in catalano di Alghero), scoperte da un pescatore nel secolo XVIII, sono tra le più grandi cavità marine in Italia e la loro formazione risale a circa due milioni di anni fa. Al...

  • Basilica della Santissima Trinità di Saccargia (Codrongianos)

    Eretta nel 1116 e completata in fasi successive, fra il 1180 e il 1220, rappresenta un capolavoro del romanico pisano in Sardegna, come testimoniano i notevoli resti del portico del chiostro. La...

  • Tomba dei giganti su Cuaddu 'e Nixias (Lunamatrona)

    Le tombe dei giganti sono monumenti di epoca nuragica, costituiti da sepolture collettive, presenti in tutta l'isola. La tomba di su Cuaddu 'e Nixias è di particolare interesse in quanto è...

  • Cittadella dei Musei - Cagliari

    Situata nel quartiere di Castello, la Cittadella dei Musei rappresenta il maggior complesso di arte, storia e cultura della Sardegna. Il polo museale riunisce alcuni tra i piu' importanti tesori...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download