Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

"Tutti a iscol@": si chiude il laboratorio ludico-didattico "English Together"

149806975863021

Oggi, con la presentazione del lavoro finale e la consegna degli attestati di partecipazione, si è concluso il laboratorio ludico-didattico di inglese "English together" organizzato dall'associazione culturale "Àndala noa" presso l'Istituto Comprensivo di Osilo.

Gli alunni della scuola primaria hanno realizzato il fumetto didattico digitale "A greener world, it's up to you and me!", che gli interessati possono sfogliare sul nostro sito. Si tratta di un fumetto a tema ambientale realizzato tramite una piattaforma Web dedicata alla creazione di opere creative digitali con finalità didattiche. La progettazione del fumetto è avvenuta tramite le metodologie del digital storytelling e del cooperative learning e ha avvicinato gli alunni al mondo dell'ecologia e dell'informatica, consentendo loro di ampliare la conoscenza dell'inglese in relazione a questi ambiti tematici.

L'immagine può contenere: schermo e spazio al chiuso

A conclusione dei lavori, ringraziamo tutto il personale della scuola per la calorosa accoglienza; un ringraziamento speciale va alle insegnati, in particolare alle tutor d'aula, che hanno supportato e valorizzato le attività didattiche, al docente del laboratorio, alle assistenti didattiche e, soprattutto, ai bambini, protagonisti assoluti delle attività, che hanno sempre partecipato con attenzione, vivacità ed entusiasmo.

La collaborazione con la scuola primaria di Osilo, seguendo efficacemente il solco tracciato dalla Regione Autonoma della Sardegna con il progetto "Tutti a iscol@", ha dimostrato come l'incontro tra realtà diverse del territorio possa essere benefico per l'ampliamento delle competenze linguistico-comunicative e trasversali degli alunni. Tutti a iscol@ - Linea B1, un progetto regionale per combattere la dispersione scolastica e migliorare le competenze degli alunni delle scuole sarde.

entolab



Condividi l'articolo: Condividi

Festival Morròculas

morroculas

Seguici sui nostri canali

Area collaboratori

Area collaboratori associazione

Accedi al sito con le credenziali che ti sono state fornite per visualizzare le risorse riservate ai collaboratori di Àndala Noa.

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Con la cultura si possono fare grandi cose

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo dell'Intreccio Mediterraneo (Castelsardo)

    Il Museo dell’Intreccio Mediterraneo, ospitato nelle sale del Castello dei Doria, è dedicato all'antica arte dell'intreccio. Tra le viuzze del borgo medievale, ancora oggi, è possibile vedere le...

  • Museum Ampuriense (Castelsardo)

    Allestito all'interno della cattedrale della storica diocesi di Ampurias, a strapiombo sul golfo dell’Asinara, il museo è uno scrigno d’arte che conserva opere preziose quali stupendi altari lignei, il più...

  • Basilica di San Simplicio (Olbia)

    Sorta sulla sommità di una collina di fronte alla stazione ferroviaria di Olbia, in corrispondenza dell'antica necropoli romana, la chiesa fu costruita tra la fine dell'XI e la metà del XII secolo....

  • MUT - Museo della Tonnara (Stintino)

    Il museo propone un viaggio multimediale, un percorso audiovisivo e musicale, di grande suggestione. Una serie di video, con voce narrante in italiano e sottotitoli in inglese, ricostruiscono le...

  • Museo civico archeologico "Giovanni Marongiu" (Cabras)

    Il museo custodisce importanti testimonianze del territorio, dalla Preistoria al Medioevo: materiali provenienti dall’insediamento di Cuccuru is Arrius, dalla città di Tharros e dal relitto romano...

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Scarica Àndala App

Android apk download

Cerca nel sito

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Dal nostro archivio

  • Al via il corso di inglese livello A1 QCER

    Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di inglese di livello A1 del QCER, della durata di 30 ore.Le lezioni e le esercitazioni dei 5 moduli previsti si terranno esclusivamente sulla piattaforma didattica...

  • Cuncursu de ideas “Faghe·ti testimonial pro sa terra tua”

    S’Assòtziu “Àndala noa” at ammaniadu unu cuncursu de ideas pro una campagna de sensibilizatzione pro s’impreu de sa limba sarda in sas comunicatziones chi pertocant su rispetu de s’ambiente e de sos...

  • Festival Morròculas 2022, Monia Satta

    Oggi vi presentiamo Monia Satta, che curerà gli incontri pedagogici rivolti agli adulti: genitori, insegnanti, formatori, educatori, assistenti sociali, ludotecari, bibliotecari e agli interessati...

  • Concorso fotografico "Quattro scatti nel Romanico"

    L'Associazione culturale "Àndala noa", allo scopo di realizzare dei puzzle da distribuire gratuitamente quale strumento di promozione culturale, intende acquisire immagini inedite relative alle...

  • Progetto "Àndalas de imparu" - proroga termine invio candidature

    Si informano gli interessati che il termine per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione dei progetti relativi all'iniziativa "Àndalas de imparu" è stato prorogato alle ore...