Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Primas pàginas: 28/09/2014

La Nuova aberit cun unos cantos datos in pitzu de s'ocupatzione: «Crisi in s'ìsula, adiosu a 2500 aziendas». In rassigna sa situtatzione in su chirru nugoresu e in Portu Turre in ue sos operajos narant: «Nos ant bogadu totu, ocupatzione e tempus benidore». In s'ìnteri si registrat una trègua intre Regione e pastores: «Pigliaru addòbiat s'Mps, primos acòrdios: limba biaita e Pranu de isvilupu». Pastores e isvilupu los agatamus finas in L'Unione Sarda. «Pastores-Regione, paghe fata. Cuncòrdia a pustis de sas polèmicas. Si torrat a mòvere da sa Limba biaita». «S'isvilupu chi non cherimus» est imbetzes su tìtulu de s'editoriale de su diretore Anthony Muroni in ue, finas sas disocupatzione est dèvida a unu modellu isballiadu. Sa foto-notìtzia de su giornale de La Nuova pertocat imbetzes sa chistione tzerachias militares a dae chi cras su deputadu terranoesu de su Pd Iscanu at a intrare in sa zona vietada de “Guardia del Moro” in La Madalena. Pro La Nuova Iscanu «at sas ideas craras»: «Bisòngiat a serrare Teulada e Cabu Frasca e re-cunvertire Chirra». Positzione diferente dae sos chi ant manifestadu in Cabu Frasca duas chidas a como e chi cherent a serrare totus sos polìgonos. In ambos sos giornales sos isvilupos de s'acadessimentu in Marrùbiu (giai in sas primas pàginas de eris): «S'ambulante de Pompu est istadu ochidu e brusiadu». Duncas posta a banda s'ipòtesi de su suitzìdiu.



Condividi l'articolo: Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Cerca nel sito

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • MURATS - Museo Unico Regionale Arte Tessile Sarda (Samugheo)

    Il MURATS (Museo Unico Regionale Arte tessile Sarda) di Samugheo è il più importante museo d’arte tessile tradizionale della Sardegna, nato con l’intento di recuperare e conservare la memoria...

  • Anfiteatro Romano di Cagliari

    Realizzato tra la fine del I e l'inizio del II secolo d.C., scavando nella roccia, rappresenta il più importante monumento di età classica esistente oggi in Sardegna. In origine aveva un perimetro di 120...

  • Area archeologica di Nora (Pula)

    Nora è un'antica città situata nel promontorio di capo di Pula, in un contesto paesaggistico suggestivo e affascinante. Sorta su un preesistente insediamento nuragico, l'antica città di Nora fu...

  • Parco naturale regionale Molentargius - Saline (Cagliari)

    Il Parco di Molentargius, istituito nel 1999, è una zona umida di valore internazionale tra le più importanti in Europa. Costituisce, infatti, un raro esempio al mondo di ecosistema presente in aree...

  • Museo deleddiano (Nuoro)

    Il museo è dedicato a Grazia Deledda, unica donna italiana ad avere ricevuto il premio Nobel per la letteratura, nel 1926, e ha sede nella sua casa natale di cui conserva mobili e cimeli. Manoscritti,...

Dal nostro archivio

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Seguici sui nostri canali

Scarica Àndala App

Android apk download

Con la cultura si possono fare grandi cose