Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Alla corte di Adelasia - Cena medievale

Anno Domini MCCXXXVIII

Enzo di Svevia, figlio di Federico II, arrivò in Sardegna e nella chiesa di Santa Maria de Ardar prese in sposa Adelasia, Giudicessa del Regno di Torres.

Dopo la cerimonia, nella Reggia della Villa de Ardar, iniziarono i festeggiamenti a cui presero parte i nobili e i notabili del Regno.

Per l'occasione, Jacopo da Lentini, poeta dell'Imperatore Federico, compose un sonetto per celebrare  le doti e le virtù di Adelasia:

"Angelica figura e comprobata,
dobiata di ricura e di grandezze,
di senno e d'adornezze sete ornata
e nata d'afinata gentilezze.”

***

Sabato 6 agosto 2016, a partire dalle ore 20:00 a Borutta, presso le ex scuole elementari, si terrà la rievocazione dei festeggiamenti per le nozze tra Adelasia e Enzo.

Il menù della cena comprende due primi, due secondi di carne, un contorno, dolci, acqua vino e frutta.

La cena sarà animata da spettacoli di giocoleria e musiche medievali.

Ticket: euro 25,00 a persona.

 

Prenotazione obbligatoria. Per prenotare cliccare su questo link.

 

Evento realizzato con la collaborazione di:

Gruppo medievale Antica Turabolis di Terralba

Gruppo di musici “Il popolo dai mille colori”

Matteo Ruzzu – Giocoliere-sputafuoco.

 

Per informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. 377 25 93 179

 



Condividi l'articolo: Condividi

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • Boruta, sa de deghe festas "de sa Corcorìgia"

    BORUTA. Totu prontu pro sa “Festa de sa Corcorìgia”, eventu (su de deghe) patrotzinadu dae s'amministratzione comunale. Acò su programma. A sas 6 de merie sa Giuria at a valutare sos pratos chi ant a...

  • Pro un'istòria de su banditismu sardu

    Cales sunt sas resones istòricas chi ant portadu in Sardigna a sa manifestatzione de su banditismu? Custa realidade est semper istada de acostare a un’espressione delincuentzialeo puru, in su...

  • Sa Sardigna in sa "Belle Èpoque"

    Mentres in s’Europa culturale e artìstica froriat sa “Belle Èpoque” (1871 – 1914), sa Sardignas’acredaiat a su de XX sèculos cun una cara e un’ànima antiga. Sos biagiadores chi la visitant...

  • S’Ufìtziu Limba Sarda de su Meilogu

    S’Ufìtziu de sa Limba Sarda at sa punna de promòvere e amparare su sardu in totu sas ocasiones de vida sotziale, econòmica, amministrativa e culturale. Sos operadores ant fàghere a manera chi...

  • COMUNE DE CHERÈMULE: AVISU - Publicatzione avisu sèberu n.1 operaju cantieri comunale Lavoras

      COMUNE DE CHERÈMULE   Da inoghe a pagas dies at a èssere pubicadu in su portale "Sardegna Lavoro" s'avisu de sèberu pro  n .1 operju genèricu dessinadu a su tentòngiu de su birde pùblicu in su...

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Parco Nazionale dell'Asinara - Area Marina Protetta “Isola dell'Asinara” (Porto Torres)

    Appartiene al Comune di Porto Torres da cui lo separa un'ora circa di traversata in traghetto. L'isola, con zone montuose intervallate da splendide spiagge e calette, racchiude uno stupefacente...

  • MAP - Museo archeologico e paleobotanico (Perfugas)

    Ospitato nei locali già in uso per il mercato del bestiame, il museo raccoglie ed espone le testimonianze archeologiche, dal Paleolitico al Medioevo, provenienti da tutto il territorio dell’Anglona. Comprende...

  • Basilica di San Simplicio (Olbia)

    Sorta sulla sommità di una collina di fronte alla stazione ferroviaria di Olbia, in corrispondenza dell'antica necropoli romana, la chiesa fu costruita tra la fine dell'XI e la metà del XII secolo....

  • Fontana di Rosello (Sassari)

    La fontana di Rosello rappresenta uno dei simboli della città di Sassari. Sorge all'esterno dell'antica cinta muraria e vi si arriva attraverso la settecentesca rampa di scale che fiancheggia la...

  • Civico museo archeologico "Alle Clarisse" (Ozieri)

    Inserito nel complesso che fu sede del convento delle Clarisse, completamente restaurato negli anni Novanta, il Civico Museo Archeologico è dedicato all'archeologia del territorio di Ozieri e...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Cerca nel sito