Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina



Cussìgios pro lèghere: Antologia de Spoon River

In custa regorta de cantzones Edgar Lee Masters (1868-1950), poeta, iscritore e avocadu americanu, pintat a primore su mundu piticu ma ricu de Spoon River, una bidda imbentada dae s’autore, ispèrdida chissai in ue in sos Istados Unidos de Amèrica.

Sa bellesa singulare de custa òpera est chi a cada poesia currispondet unu personàgiu particulare chi in su cumponimentu contat de sei ma pustis mortu. Pròpiu gasi, post mortem. Ca sa morte – s’ischit – est cudda cunditzione definitiva, aparigiadora chi ponet agabbu a totu sos finghimentos de sa vida, a cussu cumone de cunventziones e règulas sotziales chi nos ghetant cussa fatzola pirandelliana a onni passu de s’esistire.

Su cantautore genuesu Fabrizio De André, ispirende・si a custu libru famadu, at a cunsertare unu concept album tituladu “Non al denaro, non all’amore, né al cielo” (1971)

Leghende custa collida meravigiosa amus a agatare s’umanidade nuda e crua, sena trucos e apostìgios, in totu sa grandesa de sa misèria sua. Isetos e timorias, nobiltade e meschinidade ammeradas a manera durche e rànchida a sa matessi ora. Unu càntigu de s’ànima.

Inoghe amus a intèndere su contu de chie at fatu soddos e bona resurtada in su mundu e de chie at a mòrrere pòberu, pro àere cunsacradu totu sa vida sua a s’arte e a s’ideale. Ma fintzas s’istòria de chie at refudadu s’amore e de chie at a colare totu sas dies suas isetende, sena detzìdere, pro èssere a ùrtimu consumidu dae una morte trista e inevitàbile.

Est una regorta atìpica ma chi ti nche tirat sos sentidos, bona pro proare respòndere a sa dimanda chi at surcadu cada època e tempus:

Ite est s’òmine?

A incuru de Antoni Flore

 

spoon river anthology 3



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Seguici sui nostri canali

Festival Morròculas

morroculas

Translate

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • MAN Museo d’Arte Provincia di Nuoro

    Situato nel centro storico di Nuoro, il MAN è un museo, unico nel suo genere in Sardegna, votato allo studio, alla conservazione e alla promozione dell’arte moderna e contemporanea. L'istituzione,...

  • MAP - Museo archeologico e paleobotanico (Perfugas)

    Ospitato nei locali già in uso per il mercato del bestiame, il museo raccoglie ed espone le testimonianze archeologiche, dal Paleolitico al Medioevo, provenienti da tutto il territorio dell’Anglona. Comprende...

  • Museo del Bisso di Chiara Vigo (Sant'Antioco)

    In questo museo-laboratorio opera il maestro Chiara Vigo, l’unica donna al mondo a lavorare e tessere la cosiddetta seta del mare, il Bisso marino, secondo una tradizione millenaria importata in...

  • Basilica della Santissima Trinità di Saccargia (Codrongianos)

    Eretta nel 1116 e completata in fasi successive, fra il 1180 e il 1220, rappresenta un capolavoro del romanico pisano in Sardegna, come testimoniano i notevoli resti del portico del chiostro. La...

  • Museo dell'Intreccio Mediterraneo (Castelsardo)

    Il Museo dell’Intreccio Mediterraneo, ospitato nelle sale del Castello dei Doria, è dedicato all'antica arte dell'intreccio. Tra le viuzze del borgo medievale, ancora oggi, è possibile vedere le...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download