Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Semmu di Sàssari e semmu li più forthi

«Unu tzentru mannu pro sos vatzinos in sa Fiera de Casteddu pro s’Àrea metropolitana. S’ìsula s’est preparende cun s’ispera chi crescant sas fruniduras. Galu polèmicas pro sos avisos via sms a sos ultraotantennes. Dae Tàtari bonas noas: chie at retzidu su vatzinu deretu at isvilupadu sos anticorpos. Zona arba: esòrdiu cun pagos afàrios ma sos operadores isperant in su fine chida». Ma ite b’at àpidu in Tàtari? Nos lu narat in prima La Nuova: «Unu micro-killer pro su Covid. Isperimentada una nanopartighedda». Custu est su tìtulu de sa noa chi gasi comintzat: «Un’esperimentu chi promitet bene contra a su coronavirus. Sos chircadores de su laboratòriu de Iscièntzias de sos materiales e Nanotecnologias de s’Universidade de Tàtari – in assòtziu cun Porto Conte ricerche e Sardegna ricerche – ant blocadu sa cursa de su virus in sas tzèllulas impreende una nanopartighedda de carbòniu. Su professore Plinio Innocenzi, autore de s’esperimentu cun Luca Malfatti e Luigi Stagi, avertet: “Nche semus in sa fase zeru. Diamus pòdere nàrrere chi, in cunditziones otimales, in intro de unu laboratòriu, lassende·nche a banda cada variàbile, s’esperimentu nostru at semper funtzionadu. Est a nàrrere chi at semper blocadu su Covid e no at fatu dannu a sas àteras tzèllulas. At mustradu un’atzione antivirale sena resurtare tòssicu”. Ma como ant a serbire tempus e resursas mannas pro iscumproare s’eficàtzia de sa nanopartighedda».

 



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Festival Morròculas

morroculas

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • MAP - Museo archeologico e paleobotanico (Perfugas)

    Ospitato nei locali già in uso per il mercato del bestiame, il museo raccoglie ed espone le testimonianze archeologiche, dal Paleolitico al Medioevo, provenienti da tutto il territorio dell’Anglona. Comprende...

  • Sardigna, terra ùnica

    Ùnica che a sa peuta de sa multitùdine umana chi dae millènnios colat e ballat in su Mediterràneu semenende culturas, connoschèntzias, ammentos e bisos. Ùnica che a sa summa de sos bentos chi...

  • Culter - Museo Internazionale del Coltello (Pattada)

    Il museo intende valorizzare la storia e la produzione contemporanea del coltello internazionale realizzato a mano. Una sezione è riservata, ovviamente, al coltello tipico di Pattada, la pattadese....

  • Pozzo sacro nuragico di Santa Cristina (Paulilatino)

    «Rappresenta il culmine dell’architettura dei templi delle acque. È così equilibrato nelle proporzioni (…), studiato nella composizione geometrica (…), così razionale (…), da non capacitarsi (…) che sia...

  • Saline Conti vecchi (Assemini)

    Le saline si estendono sui 2700 ettari dello stagno di Santa Gilla da quando, alla fine degli annni Venti del XX secolo, l'ingegnere Conti Vecchi diede vita a un ambizioso progetto per bonificare lo...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download