Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Primas pàginas: 09/10/2014

 

Bonas dies. «S'atòngiu podet isetare»: lu bidimus acarende·nos a sa ventana, ma finas lende in manos s'editzione de oe de L'Unione Sarda. «Istajone sena agabbu in Gaddura e in Crabonaxa in ue sos turistas - in parte manna istràngios – sighint a arribare gràtzias a sas cunditziones meteorològicas òtimas e a una polìtica chi punnat a s'ismanniamentu de su perìodu de sas vacàntzias».

Àteras punnas in sa colunna de destra de su prus mannu giornale sardu: sa de sas regiones contra a sas detzisiones “romanas” in pitzu de sas trivellatziones (cun sa Pùllia chi ghiat sa protesta) e sa des sos sìndigos sardos (aunidos in s'Anci) chi invocant una «riforma dae su bassu». «Sa proposta de sos sìndigos – leghimus – previdit duos pilastros: Regione e Comunas. E a manera naturale ipotizat chi s'iscumparta de sas Provìntzias (semper chi sutzedat) si traduat in unu “afortigamentu” de sas Comunas e “in diretzione contrària a su tzentralismu regionale”. Su binàriu est “s'assòtziu de sas Comunas” a manera voluntària e s'ischema de assetu territoriale devet mòere – puntu crae - “dae sas regiones istòricas de s'ìsula”».

Sa proposta de sos sìindigos l'amus finas in La Nuova Sardegna chi, però, aberit cun sos «chimbe milliardos Ue pro su re-làntziu». «Sa Regione at individuadu sas prioridades contra a sa crisi. Bator sos setores istratègicos: infrastruturas, istrutzione, turismu e agricultura».

Foto tzentrale chi nos ammentat su disacatu de s'annu coladu in Onanie. Sa bidda in custas dies at a festare sas “Cortes abertas”, ma, comente iscriet La Nuova, est finas un'ocasione de meledu.

Si torrat a fàghere intèndere sa chistione Saatchi and Saatchi cun sa Cassatzione in pitzu de Soru e de s'abusu de ufìtziu suo (cando nch'at barigadu sa seletzione pùblica pro sa publitzidade istitutzionale: «abusu, ma sena dolu».

In ambos duos sos giornale su votu de su Senadu in pitzu de sa riforma de su traballu de Renzi



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Festival Morròculas

morroculas

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo casa Deriu (Tresnuraghes)

    L’edificio che ospita il museo è conosciuto come casa Deriu, dal nome del suo ultimo proprietario. Conserva al suo interno parte degli arredi originali lasciati dagli antichi proprietari e una...

  • Tempio di Antas (Fluminimaggiore)

    Dedicato all'adorazione del dio eponimo dei sardi Sardus Pater Babai, il Tempio punico-romano di Antas, restaurato e ricostruito negli anni Sessanta, è risalente al III secolo a.C. È situato in una...

  • Basilica di San Simplicio (Olbia)

    Sorta sulla sommità di una collina di fronte alla stazione ferroviaria di Olbia, in corrispondenza dell'antica necropoli romana, la chiesa fu costruita tra la fine dell'XI e la metà del XII secolo....

  • Parco Nazionale dell'Asinara - Area Marina Protetta “Isola dell'Asinara” (Porto Torres)

    Appartiene al Comune di Porto Torres da cui lo separa un'ora circa di traversata in traghetto. L'isola, con zone montuose intervallate da splendide spiagge e calette, racchiude uno stupefacente...

  • Grotte di Nettuno (Alghero)

    Le coves de Neptú (in catalano di Alghero), scoperte da un pescatore nel secolo XVIII, sono tra le più grandi cavità marine in Italia e la loro formazione risale a circa due milioni di anni fa. Al...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download