Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Al via i corsi di lingua sarda

Mancano ancora due giorni all'inizio dei corsi di lingua sarda organizzati dall'Associazione culturale Àndala noa".

I corsi, che si svolgeranno interamente in aula virtuale, inizieranno lunedì 8 dicembre e saranno suddivisi in moduli della durata di 15 giorni ciascuno.

 

Il corso di lingua sarda, della durata di 80 ore, ha come obiettivo il raggiungimento del livello A1 del QCER.

Il corso base di scrittura in sardo, della durata di 50 ore, ha come obiettivo l'apprendimento delle norme di scrittura della L.S.C.

Entrambi i corsi sono gratuiti.

Chi volesse ricevere maggiori informazioni, può contattare l'associazione al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per effettuare l'iscrizione è sufficiente compilare e inviare questo modulo.

Proroga scadenza iscrizioni: 14/12/2014

Data inizio corsi: 08/12/2014

 



Condividi l'articolo: Condividi

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • VOTADE LUCA PIRODDU!

        Amigas e Amigos pretziados, su LABORATÒRIU PIRODDU de Sènnaru est s'ÙNICA realidade SARDA intre sos finalistas de su cuncursu "Artesanu de su Coro 2021". Chie nd'at praghere lu podet sustènnere a...

  • Comunicatzione de su Sìndigu de Tiesi (22 de maju 2021)

    Bonas dies a totus - as,   eris s'est concruida sa setziada vatzinale sa chi at interessadu sos tzitadinos de sa fàscia 60/69 annos de Tiesi e de sas biddas de Meilogu chi tenent cabu in su tzentru...

  • COMUNE DE BESSUDE - AVISU: Servìtziu Trasportu con acumpangiamentu.

        COMUNE DE BESSUDE     Si informant totu sos interessados chi su 13 de Maju 2021, s'assistente de ruolu in su servìtziu de trasportu at a èssere ausente. Sa dita incarrigada at a pensare a sa...

  • Arantzos in buca a sos pitzocos in iscola

    martis 2/2/21 Sa Sardigna abarrat galu in colore de arantzu ca, comente tìtulat La Nuova, «Su Tar non disinnat». «Su presidente de su Tar deviat disinnare 24 oras a como, ma at rinviadu a oe sa...

  • NOAS dae sa Comuna de Cherèmule. Unu cursu pro nadare.

    Cursu pro nadare in Otieri  Sa Giunta Comunale de Cherèmule in sa setziada n.65 de su 15 de santugaine 2018, at deliberadu de dàere sa possibilidade a sos tzitadinos de sighire unu cursu de 24 oras pro...

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museum Ampuriense (Castelsardo)

    Allestito all'interno della cattedrale della storica diocesi di Ampurias, a strapiombo sul golfo dell’Asinara, il museo è uno scrigno d’arte che conserva opere preziose quali stupendi altari lignei, il più...

  • Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

    La nascita del museo archeologico di Cagliari risale al 1800, quando il Viceré Carlo Felice, su proposta del Cavaliere Lodovico Baylle, fece allestire in una sala del palazzo Viceregio il Gabinetto...

  • Basilica di San Simplicio (Olbia)

    Sorta sulla sommità di una collina di fronte alla stazione ferroviaria di Olbia, in corrispondenza dell'antica necropoli romana, la chiesa fu costruita tra la fine dell'XI e la metà del XII secolo....

  • Altare rupestre di Santo Stefano (Oschiri)

    Il cosiddetto altare si trova allinterno di un vasto sito archeologico che comprende anche i resti di un nuraghe, una chiesa, rocce con incisioni geometriche e una necropoli ipogeica a domus de...

  • Museo civico archeologico "Giovanni Marongiu" (Cabras)

    Il museo custodisce importanti testimonianze del territorio, dalla Preistoria al Medioevo: materiali provenienti dall’insediamento di Cuccuru is Arrius, dalla città di Tharros e dal relitto romano...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Cerca nel sito