Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Luna ruja in zona groga, allarme ruju pro sa variante (e in Sardigna pro sa limba)

Sos vatzinos sunt a pagu a pagu e duncas su mRna no est traballende comente diant chèrrere sos chi ant cuntzepidu sa campagna contra a su virus. Ma in prima pàgina de La Nuova agatamus su Dna sardu de Luna Rossa, s’imbarcatzione chi at bìnchidu (7-1) in Auckland contra a sos inglesos de Ineos. S’inglesu chi semus timende, però, est su virus mudadu. Allarme ruju, tìtulat L’Unione: «Àteros bator casos de variante inglesa in Nùgoro, cun oto chi sunt isetende cunfirma. Essint a campu, duncas, focolajos noos in s’ìsula a pustis de sas primas signalatziones de su tzentru-nord. A bisu de Andrea Crisanti, babbu de su screening in Sardigna “diat èssere pretzisu a firmare a manera partziale sa mobilidade pro duas o tres chidas”. In s’ìnteri sunt pro allongare su stop a sas iscostiadas intre regiones, a su nessi finas a sos concruos de martzu. Eris bator mortos». Ma sa chistione de sas variantes, e giai l’ischimus, pertocat finamentas sa limba chi, abarrende firma a livellu de limbàgios, non resesset a leare su bolu. Eris, die mundiale de sa limba materna, su presidente Solinas at faeddadu de limba comente elementu tzentrale «pro su status de natzione e de pòpulu». Ma b’at chie no est cuntentu. A bisu de su Csu sa Giunta promovet su sardu che a unu dialetu locale. E si sa Corona de logu (sos amministradores locales indipendentistas) indiritzat tres propostas a sos Consìgios comunales, su partidu Lìberu iscriet a su Casteddu pro chi impreet una comunicatzione bilìngue.



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

Festival Morròculas

morroculas

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo Nivola (Orani)

    Nato nel 1995 nell'antico lavatorio del paese, il museo è dedicato alla figura di Costantino Nivola, uno degli artisti sardi più importanti del Novecento. La collezione permanente raccoglie oltre...

  • Chiesa di San Nicola (Ottana)

    Eretta su una piccola altura, l'edificio romanico domina l'abitato. Scavi archeologici, effettuati all'interno della chiesa di San Nicola in occasione dei restauri, hanno rivelato la preesistenza di una chiesa...

  • Civico museo archeologico "Alle Clarisse" (Ozieri)

    Inserito nel complesso che fu sede del convento delle Clarisse, completamente restaurato negli anni Novanta, il Civico Museo Archeologico è dedicato all'archeologia del territorio di Ozieri e...

  • Museo civico archeologico "Giovanni Marongiu" (Cabras)

    Il museo custodisce importanti testimonianze del territorio, dalla Preistoria al Medioevo: materiali provenienti dall’insediamento di Cuccuru is Arrius, dalla città di Tharros e dal relitto romano...

  • Saline Conti vecchi (Assemini)

    Le saline si estendono sui 2700 ettari dello stagno di Santa Gilla da quando, alla fine degli annni Venti del XX secolo, l'ingegnere Conti Vecchi diede vita a un ambizioso progetto per bonificare lo...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download