Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

NOAS dae Tiesi.  s'11 e 12 maju Monumentos Abertos 2019.

NOAS dae Tiesi.  s'11 e 12 maju Monumentos Abertos 2019.

Sàpadu 11 e domìniga 12 de maju 2019, b’at a èssere sa possibilidade de bìdere e connòschere noe de sos monumentos o logos de importu prus mannos de Tiesi.

Ant a èssere abertos su santuàriu de Nostra Segnora de Seunis (sec. XVII); sa crèsia de Santa Vitòria (sec. XV- XVI) fràagada de sos nòbiles de sa famìlia Manca; su Mùseu Aligi Sassu; sa Turre Prigione Aragonesa (sec. XV- XVII), fràigada pro defensare sa bidda e posca mudada in presone de mandamentu; sa Domo Comunale fraigada in su Palatzu de sa famiìia de sos Manca ducas de s’Asinara e Sennores de su fèudu de Montemajore (Tiesi, Cherèmule e Bessude); sa crèsia de Sant’Antoni de Padua (sec. XVII), fraigada dae sa famìlia nòbile de sos Fadda- Delitala; sa crèsia de Santa Rughe (sec. XVII); sa crèsia de Santu Sebustianu (sec. XVI- XVII). Solu in sa die de domìniga, a borta de die, at èssere possìbile visitare sa tanca, sa crèsia romànica, su nuraghe e su palatzu de Santu Ainzu, chi fiat in su passadu a primu de sa familia de sos Manca e a pustis de sos Garau Boy. Pro nde ischire de prus, abbaidare su situ internet https://monumentiaperti.com/it/comuni-della-xxiii-edizione/thiesi/

In sa mazine, su Palatzu de sos Manca, chi a die de oe, est sa Domo Comunale. 



Condividi l'articolo: Condividi

Cerca

Seguici sui nostri canali

Festival Morròculas

morroculas

Translate

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo del Bisso di Chiara Vigo (Sant'Antioco)

    In questo museo-laboratorio opera il maestro Chiara Vigo, l’unica donna al mondo a lavorare e tessere la cosiddetta seta del mare, il Bisso marino, secondo una tradizione millenaria importata in...

  • Altare rupestre di Santo Stefano (Oschiri)

    Il cosiddetto altare si trova allinterno di un vasto sito archeologico che comprende anche i resti di un nuraghe, una chiesa, rocce con incisioni geometriche e una necropoli ipogeica a domus de...

  • Sardegna, terra unica

    Unica come l’impronta della moltitudine umana che da millenni transita e danza nel Mediterraneo seminando culture, conoscenze, ricordi e sogni. Unica come la sommatoria dei venti che carezza coste,...

  • Saline Conti vecchi (Assemini)

    Le saline si estendono sui 2700 ettari dello stagno di Santa Gilla da quando, alla fine degli annni Venti del XX secolo, l'ingegnere Conti Vecchi diede vita a un ambizioso progetto per bonificare lo...

  • Area archeologica "Su Nuraxi" (Barumini)

    Scoperta e portata alla luce nel corso degli anni Cinquanta dal grande archeologo Giovanni Lilliu, l’area è costituita da un imponente nuraghe complesso, costruito in diverse fasi a partire dal XV...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download