Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Bacheca

Fino al 13 ottobre è possibile votare online le foto partecipanti al contest "Metti in mostra la tua estate".

Basta cliccare su questo link, visionare le foto ed esprimere le proprie preferenze in completo anonimato. 

La foto più votata consentirà al concorrente che l'ha scattata di ricevere il premio "Sa mègius foto de internet" (la foto più bella del web).

 

Vota le tue foto preferite, è semplice, rapido e anonimo.

 

ATTENZIONE: NUOVA SCADENZA - 6 OTTOBRE 2013

 

Sei un appassionato di fotografia? Ami immortalare momenti indimenticabili, paesaggi da sogno, feste e sagre paesane o momenti di relax in spiaggia? 

Condividi la tua passione con noi: dal 21.09.2013 al 06.10.2013 partecipa al primo contest fotografico "Metti in mostra la tua estate" inviando sino a 3 foto, scattate preferibilmente con uno smart phone, che ritraggano i momenti più belli della tua estate in Sardegna.

Le foto più belle faranno parte della mostra "Metti in mostra la tua estate" e potranno essere votate dai visitatori il giorno dell'inaugurazione della mostra.

Il vincitore riceverà un buono del valore di 50,00 euro da spendere presso le librerie Giunti.

 

Ecco come fare per partecipare:

  • Registrati al nostro sito (www.andalanoa.it);
  • Clicca su "carica le foto della tua estate" sulla barra superiore della home page del sito;
  • Compila il form con i tuoi dati;
  • Allega sino a 3 foto, rinominandole con un numero da 1 a 3;
  • Nell'apposito spazio del form scrivi il titolo della foto e il luogo in cui è stata scattata.

(es. FOTO 1  - Titolo della foto: “Un’estate al mare”. Spiaggia di “La Pelosa” - Stintino).

 

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Buon divertimento!!!

 

Allegati:
Scarica questo file (REGOLAMENTO.pdf)REGOLAMENTO57 kB

Dal 3 settembre riprenderà il corso di Zumba fitness.

Saranno previste 4 lezioni, il martedì e il giovedì, dalle ore 19:30 alle ore 20:30 presso il cortile delle ex scuole elementari a Borutta.

la quota di iscrizione è fissata in euro 15,00.

Per iscriversi è sufficiente compilare questo modulo.

Chi non abbia frequentato il corso precedente, svoltosi lo scorso mese di luglio, è tenuto al versamento di euro 5,00 per l'assicurazione contro gli infortuni.

S'Assòtziu culturale "Àndala noa" at ammaniadu su cuncursu "800 dies umpare".

Dae su 19 de austu a su 29 de cabudanni, totus sos interessados si nche devent iscrìere in su situ www.andalanoa.it e intrare in sa pàgina ufitziale de su cuncursu.

Si podent bìnchere sa malliedda ufitziale e sos gadget de s'Assòtziu.

Bona sorte a totus!

 

Si binchet ogni die (dae su lunis a sa domìniga, dae sas deghe de mangianu a sas bator de borta de die)

In antis de giogare, leghide su regulamentu

Allegati:
Scarica questo file (REGULAMENTU.pdf)REGULAMENTU.pdf55 kB

Il Museo della Cattedrale racconta la storia del colle di Sorres dalla preistoria sino alla fondazione del monastero benedettino, avvenuta negli anni '50 del '900.

All'interno del museo sono presenti otto piccole sezioni che approfondiscono i momenti più significativi della lunga storia di questo luogo.

Il percorso espositivo ha inizio con un inquadramento geografico del territorio. Seguono poi le sezioni dedicate ai bizantini in Sardegna, alla Diocesi di Sorres (nel periodo giudicale e in quello aragonese ), alla Cattedrale, con la storia del cantiere medievale e alla collezione numismatica. Le ultime tre sezioni del museo sono dedicate al periodo di abbandono del complesso medievale e della sua successiva rinascita. La sezione 6 è dedicata alla chiesa di S.Pietro tra il 1503 e il 1894 (lo spoglio e gli arredi sacri), la sezione 7 è dedicata a Sorres nel 1894 (con la storia del restauro) e, infine, la sezione 8 racconta l'arrivo dei monaci nel 1955.

Il museo è corredato di numerosi pannelli informativi in italiano con traduzione in lingua inglese e di brevi video, anche essi sottotitolati in lingua inglese, che illustrano le vicende storiche del territorio e dalla cattedrale.

 

 

Cerca

Seguici sui nostri canali

Festival Morròculas

morroculas

Translate

Con la cultura si possono fare grandi cose

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Museo Storico della Brigata Sassari (Sassari)

    Museo di storia militare ubicato al piano terra della caserma La Marmora, sorta nel sito dell'antico castello aragonese di Sassari. È stato realizzato per ricordare le gloriose tradizioni della...

  • Anfiteatro Romano di Cagliari

    Realizzato tra la fine del I e l'inizio del II secolo d.C., scavando nella roccia, rappresenta il più importante monumento di età classica esistente oggi in Sardegna. In origine aveva un perimetro di 120...

  • Culter - Museo Internazionale del Coltello (Pattada)

    Il museo intende valorizzare la storia e la produzione contemporanea del coltello internazionale realizzato a mano. Una sezione è riservata, ovviamente, al coltello tipico di Pattada, la pattadese....

  • Chiesa e monastero di San Pietro di Sorres (Borutta)

    Edificata nei secoli XI-XII, come cattedrale della scomparsa diocesi di Sorres, probabilmente fu completata nel 1200 a opera di quel Mariane Maistro che ha lasciato la sua firma nel gradino...

  • Chiesa di Nostra Signora di Tergu (Tergu)

    La chiesa di Sancta Maria de Therco, è una delle massime espressioni dell'architettura romanica in Sardegna. Nel sito in cui si erge la chiesa, nel Medioevo, sorgeva il più importante monastero...

Dal nostro archivio

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

  • NOAS. Cherèmule. Cunvocatzione de su Consìgiu Comunale e pro sa die de 19 de làmpadas 2019.

    NOAS. Cherèmule. Cunvocatzione de su Consìgiu Comunale e pro sa die de 19 de làmpadas 2019. Su sìndigu de Cherèmule Dot.ssa Antonella Chessa, at cunvocadu pro sa die de mèrcuris 19 de làmpadas 2019...

  • Primas pàginas: 29/10/2014

    Mobilidade aèrea: stop a sa “continuidade 2” e isciòperu de su fàmene contra a sos litzentziamentos. Velenos industriales e militares. Sanidade, abertu s'àidu a sa riforma. Sas editziones de oe non...

  • Ammentu de sos mortos in gherra in Turalva

    COMUNA DE TURALVAProvìntzia de Tàtari Ses invitadu a leare parte a sa tzerimònia chi s'at a tènnere in custa comuna martis su 4 de santandria pro s'Ammentu de sos Mortos in Gherra. Sa tzerimònia s'at a...

  • Primas pàginas: 23/09/2014

    Traballu e deretos in sas primas pàginas de sos giornales de oe. La Nuova Sardegna aberit cun sa chistione "Meridiana": «litzentziamentos o si fallit». Sa matessi nova l'agatamus in L'Unione Sarda: «sos...

  • Itireddu: "Ìtiri fustialbos in sos annos chimbanta"

     Ìtiri fustialbos in sos annos chimbanta. FIANT ANNOS DE POBERTADE, DE ECONÒMIA AGROPASTORALE…………. Sos abitantes de Itiri Fustialbos in sos primos annos chimbanta, posca de sa de duas gherras mannas,  fiant...

  • Boruta: permanèntzia antzianos in Fordongianus

      COMUNA DE BORUTA Provìntzia de Tàtari Avisu Permanèntzia antzianos Si dat a ischire a totus sas persones chi ant lòmpidu 60 annos chi s'Amministratzione comunale est ammaniende una permanèntzia...

  • Primas pàginas: 06/10/2014

    Bonas dies e bonu comintzu de chida a totus sos chi nos sighint. Sa bìnchida istòrica de sa Dinamo de Tàtari in sa finale de "Supercoppa" contra a sos milanesos de s'Armani est sa nova cumpartzida...

  • Primas pàginas: 22/10/2014

      Novas in pitzu de sa vertèntzia Meridiana in La Nuova Sardegna: «Meridiana, frìsidas pro un'intesa». In su summàriu sos puntos chi ponent a isperare sos traballadores de sa cumpangia aèrea: «Summit...

  • Alfabetu sardu: sa "q" non s'impitat

  • NOAS. Bessude. Bonus pro sas atividades fisicas

    S'Amministratzione Comunale de Bessude at publicadu unu bandu pro sa cuntzessione de unu bonus pro sas atividades fìsicas. 

Seguici su Telegram

Ricevi le notifiche di andalanoa.it su Telegram

Unisciti al nostro canale Telegram e ricevi gli aggiornamenti di Andalanoa.it (Info)

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Scarica Àndala App

Android apk download