Ci teniamo alla tua privacy. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e ricordare le tue preferenze. Maggiori info qui. Registrandoti o accedendo al sito accetti espressamente le norme sulla privacy riportate in questa pagina
Nois bi tenimus a sa privatesa tua. Impreamus sos cookie pro megiorare s’esperièntzia de navigatzione e sas preferèntzias tuas. Agatas prus informatziones inoghe. Marchende·ti o intrende in su situ atzetas sas normas in vigèntzia subra sa privatesa marcadas in custa pàgina

Covid, traballu, presone. Die de corrutu sa de eris

Die noa de corrutos, sa de eris, cun sas 21 rughes annantas a sa lista de sos mortos pro more de su virus, cun su pompieri fulminadu traballende, cun s'otantenne chi s'est mortu torrende·nche a presone.

Sas primas pàginas de Nuova e Unione non nche las brincant custas acontèssidas ma sos tìtulos de abertura sunt pro sos vatzinos. «Unu eja sena dudas a su vatzinu» (NS); «Vatzinos anti Covid, primu stop» (US).

Custa sas rias chi antìtzipant s'allega in su giornale tataresu: «Su primu die de sa campagna de vatzinatzione at otènnidu cunsensos. Mancari a livellu natzionale b'apat carchi resistèntzia. A su presente in Sardigna non b'at allarme. Pagu tempus a como s'assessore de sa Salude, Mario Nieddu, aiat annuntziadu chi su 98% de sos operadores sanitàrios, persones indicadas che prioritàrias, aiat dadu disponibilidade».

Gosi imbetzes s'Unione: «Barantoto oras de retardu: sa cunsigna de sos vatzinos rinviada a cras. Sa Pfizer assegurat chi a s'Itàlia b'ant a lòmpere 470mìgia doses. "Pro nois ant a èssere belle 4.000, sighimus cun sa vatzinatzione de bintimìgia operadores sanitàrios", narat s'assessore de sa Salude Mario Nieddu. Su Binaghi at a èssere su tzentru pro sa tzitade metropolitana. Eris 21 mortos e 156 cuntàgios (cun pagos tampones)».



Condividi l'articolo: Condividi

Seguici su WhatsApp e Telegram

Unisciti ai nostri canali WhatsApp e Telegram per ricevere gli aggiornamenti di Àndala noa (Info)

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime iniziative. Terms and Condition
Joomla Extensions powered by Joobi

In sardu deo? Semper, cada die, a fitianu!

“IN SARDU DEO? SEMPER, CADA DIE, A FITIANU!‟

Dae s'archiviu de s'ULS Meilogu

Sardegna, terra unica: attrazioni da visitare

  • Necropoli di Anghelu Ruju (Alghero)

    La Necropoli di Anghelu Ruju è uno dei siti archeologici più importanti della Sardegna poiché ospita uno fra i più antichi e vasti cimiteri preistorici dell'isola. Le tombe, 38 domus de janas...

  • Basilica della Santissima Trinità di Saccargia (Codrongianos)

    Eretta nel 1116 e completata in fasi successive, fra il 1180 e il 1220, rappresenta un capolavoro del romanico pisano in Sardegna, come testimoniano i notevoli resti del portico del chiostro. La...

  • Carloforte

    Carloforte è l'unico centro abitato dell'isola di San Pietro, nella punta sud-occidentale della Sardegna. Il suggestivo borgo rappresenta un'isola linguistica ligure, poiché conserva la lingua dei...

  • Chiesa e monastero di San Pietro di Sorres (Borutta)

    Edificata nei secoli XI-XII, come cattedrale della scomparsa diocesi di Sorres, probabilmente fu completata nel 1200 a opera di quel Mariane Maistro che ha lasciato la sua firma nel gradino...

  • Basilica di Sant'Antioco di Bisarcio (Ozieri)

    Eretto su un colle e circondato da una vasta pianura, l'edificio monumentale, con i suoi dieci metri di altezza, rappresenta una delle più imponenti chiese romaniche della Sardegna. La cattedrale,...

Dal nostro archivio

Con la cultura si possono fare grandi cose

Seguici sui nostri canali

Cerca nel sito